menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scavi, Ministro Bondi: 'Fiori terminer il suo incarico il 30 giugno 2010'

Pompei - "La nomina dei commissari di Pompei e degli Uffizi – dichiara il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Sandro Bondi - rispondeva all'esigenza di far fronte ad una situazione di degrado intollerabile registrata in uno dei siti...

"La nomina dei commissari di Pompei e degli Uffizi - dichiara il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Sandro Bondi - rispondeva all'esigenza di far fronte ad una situazione di degrado intollerabile registrata in uno dei siti archeologici più importanti del mondo come Pompei e ai ritardi incomprensibili dei lavori per la realizzazione dei grandi Uffizi di Firenze".

"Il commissario di Pompei, dottor Fiori, terminerà il suo incarico - prosegue il Ministro Bondi - il prossimo 30 giugno, come ho già annunciato, perché ha portato a compimento in maniera estremamente positiva gli obiettivi per cui era stato nominato in quell'incarico".
"Per quanto riguarda, invece, la situazione degli Uffizi, è mia intenzione - conclude il Ministro Bondi - chiedere la revoca dello stato di commissariamento per rendere possibile da parte della magistratura il pieno accertamento dei fatti oggetto di un'inchiesta giudiziaria, che si riferiscono ad un periodo antecedente al commissariamento, per il quale ringrazio il lavoro svolto in maniera scrupolosa dalla architetto Elisabetta Fabbri, e rispetto ai quali il Ministero non ha avuto alcun ruolo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento