menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100304175403_piscitelli

20100304175403_piscitelli

Alfonso Piscitelli: Voglio una politica che ritorni alla normalit

Santa Maria a Vico - Domenica mattina al White Elefhant si terrà la conferenza di presentazione della lista del Popolo della Libertà di Santa Maria a Vico. Alle 10.30, tutti gli aspiranti consiglieri comunali si ritroveranno per presentarsi in...

Domenica mattina al White Elefhant si terrà la conferenza di presentazione della lista del Popolo della Libertà di Santa Maria a Vico. Alle 10.30, tutti gli aspiranti consiglieri comunali si ritroveranno per presentarsi in maniera ufficiale ai cittadini ed agli elettori. Un'occasione per dimostrare il perché della loro scelta e per stringersi intorno al loro candidato sindaco Alfonso Piscitelli. Proprio l'aspirante primo cittadino ha toccato, in un'intervista, diversi punti: "La manifestazione di domenica segnerà, praticamente, l'inizio della campagna elettorale anche se il percorso politico del Popolo della Libertà di Santa Maria a Vico è cominciato tempo fa. In effetti, sarà l'occasione per presentare tutti i candidati alla popolazione ed anche se siamo conosciuti da tempo sarà, comunque, il primo contatto con l'esterno: con i cittadini, la stampa, gli elettori ed i simpatizzanti. In seguito vi saranno altri incontri di carattere maggiormente politico ed altri in cui si analizzeranno dettagliatamente il programma e le proposte. Quella di domenica vuole essere una festa di inizio, per dare a tutti la giusta carica in vista di quest'avventura elettorale." Se, invece, gli si chiede di una priorità da affrontare subito, non ha dubbi: "Voglio una politica che ritorni alla normalità, dove lo scontro non sia più menzionato, affinché il consiglio comunale si avvicini alla cittadinanza e non sia il luogo di un improduttivo scontro politico. Accorciare le distanza tra la classe dirigente e la popolazione, evitando personalismi e riportando tranquillità e serenità, per me di questo ha bisogno il paese." Questo come può realizzarsi: "La giusta cooperazione tra le organizzazioni di volontariato, i circoli culturali, le autorità, le forza dell'ordine, le istituzioni, l'amministrazione sarà utile alla creazione di un ampio consenso nella fase amministrativa, senza il quale è difficile realizzare e costruire." Non solo. Poi, cita velocemente alcuni punti che saranno affrontati dalla propria compagine in questa campagna elettorale: "Sicurezza, trasparenza e rilancio della zona PIP, per favorire l'artigianato, l'economia e lo sviluppo occupazionale. Senza dimenticare l'attenzione alle scuole ed ai momenti di aggregazione sociale e culturale, gestendo gli opportuni fondi previsti, come quelli POR per la sicurezza o gli altri per la riqualificazione del centro storico. " Insomma, l'appuntamento di domenica rappresenta solo il prologo alle future tappe, fatte di appuntamenti, confronto e dibattito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento