menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100226063900_nicola_mancino1

20100226063900_nicola_mancino1

Elezioni Regionali e inquisiti, Mancino (Csm): 'Partiti siano sensibili nella scelta dei candidati'

Aversa - "Non essendoci una norma che eviti l'inserimento di inquisiti nelle liste, tutto è riconducibile alla discrezionalità dei partiti, mi auguro siano sensibili". Lo ha sottolineato il vicepresidente del Csm, Nicola Mancino, ieri ad Aversa...

"Non essendoci una norma che eviti l'inserimento di inquisiti nelle liste, tutto è riconducibile alla discrezionalità dei partiti, mi auguro siano sensibili". Lo ha sottolineato il vicepresidente del Csm, Nicola Mancino, ieri ad Aversa per l'inaugurazione dell'anno accademico della Seconda università di Napoli, presso la facoltà di Ingegneria. Mancino ha espresso l'auspicio che "la classe dirigente che uscirà dalle consultazioni regionali sia all'altezza della difficile situazione che dovrà affrontare in Campania e produca attività di sviluppo", una classe politica "responsabile e convinta di operare per il bene comune". La criminalità organizzata, ha avvertito, si rafforza "dove c'è maggiore miseria e quindi c'è bisogno di una classe dirigente che, al di là delle posizioni assunte nella scelta di parte, affronti i problemi di uno sviluppo del Mezzogiorno e della presenza della criminalità, disseminata sul territorio in maniera profonda".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento