menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pd candida Luigi Caricchio nel collegio 28

San Prisco - Un giovane e valente avvocato del Foro di Santa Maria Capua Vetere , LUIGI CARICCHIO, da anni iscritto alla locale sezione del PD è l'aspirante consigliere provinciale nei comuni di San Prisco- Curti e Casapulla. Nel segno del...

Un giovane e valente avvocato del Foro di Santa Maria Capua Vetere , LUIGI CARICCHIO, da anni iscritto alla locale sezione del PD è l'aspirante consigliere provinciale nei comuni di San Prisco- Curti e Casapulla. Nel segno del rinnovamento così come predica il buon Bersani ed Amendola: la sezione il cui presidente Agostino Pezzella ed il segretario dottor Massimo Foniciello hanno voluto fare una dichiarazione congiunta:" Per evitare di creare frizioni all'interno della maggioranza guidata dal primo cittadino professore Antonio Siero abbiamo deciso di puntare su un giovane esterno al consiglio comunale, anche se avevamo un valido compagno che avrebbe potuto creare problemi sia alla giunta che all'intera amministrazione comunale. Noi del Partito Democratico abbiamo pensato principalmente agli interessi della collettività perché è sempre meglio avere un sindaco che un commissario prefettizio". Intanto sono già iniziate le scaramucce all'interno del civico consesso e questo giovane professionista sarà per tutti una sorpresa perché non tutti i consiglieri di maggioranza votano il candidato del Popolo della Libertà". Anche i giovani democratici di San Prisco, alla cui guida vi è Antonio Monaco, daranno il loro contributo per portare al Parlamentino di Corso Trieste il successore del cardiologo Emilio Iodice, che interpellato telefonicamente ha garantito l'appoggio all'avvocato Luigi Caricchio. L'enigma è la sezione locale del PD di Casapulla ove i giovani leoni la faranno da padrone e metteranno alla berlina i vecchi tromboni del partito comunista oggi in fuga chi nell'UDC e chi nell'UDEUR. Tacco di Ghino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento