menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nicola Ferraro ha ritirato la sua disponibilit a candidarsi alla Regione

Caserta - Ilconsigliere regionale, attraverso una lettera letta dal commissario provincialeAngelo Brancaccio in occasione della riunione dell'ufficio politico, hacomunicato che continuerà a far parte dell'Udeur e che sosterrà il partitonella...

Ilconsigliere regionale, attraverso una lettera letta dal commissario provincialeAngelo Brancaccio in occasione della riunione dell'ufficio politico, hacomunicato che continuerà a far parte dell'Udeur e che sosterrà il partitonella prossima campagna elettorale. Nella stessa riunione, sono statiufficializzati anche altri due candidati che comporranno la lista regionale. Sitratta di Pietropaolo Ferraiuolo, già vicepresidente del consiglio regionale, edi Angelina Cuccaro, dirigente scolastico ed ex assessore provinciale. Questinomi si vanno ad aggiungere a quelli di Giuseppe Maccauro, Vincenzo Golini,Aldo Zullo, Rita Di Giunta, Alessandra Vigliotti e Roberto Cusano. Percompletare la lista, manca solo un ultimo nome che sarà ufficializzato nelleprossime ore. Le novità, in casa Udeur, comunque, non finiscono qui. Nel corsodella riunione dell'ufficio politico, infatti si sono registrate importantiadesioni come quella dell'ex assessore al Bilancio del Comune di CasertaGiuseppe Canzano e quella del vicesindaco di Roccamonfina Massimo Del Forno.Nel corso della riunione, poi, Brancaccio ha chiarito quella che è la posizionedell'Udeur all'interno dello scacchiere provinciale. "Confermiamo il nostrosostegno al Pdl che consideriamo forza guida della coalizione di centrodestra -ha detto Brancaccio - anche se denunciamo il metodo che è stato adottato nell'individuazione di programma e candidato che non ha coinvolto la base".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento