menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli under 30 si incontrano per la costituzione di Giovane Italia

Orta di Atella - Martedì 9 Febbraio alle ore 19:30 presso la sede ortese di via San Salvatore si è svolto uno degli incontri che porterà finalmente gli under 30 del PdL verso la costituzione di "Giovane Italia", il movimento giovanile del "Popolo...

Martedì 9 Febbraio alle ore 19:30 presso la sede ortese di via San Salvatore si è svolto uno degli incontri che porterà finalmente gli under 30 del PdL verso la costituzione di "Giovane Italia", il movimento giovanile del "Popolo della libertà" che unisce i giovani dei movimenti politici di centro-destra in un unico gruppo. All'incontro hanno preso parte circa 30 giovani del partito, il presidente provinciale di "Giovane Italia" Dario Mattucci e il dirigente regionale Antimo Ferraro che hanno tracciato l'iter per costituire ufficialmente il gruppo politico .A fare gli onori di casa, il vice coordinatore cittadino Giovanni Lucariello e il presidente Domenico Damiano. Attualmente a seguire i giovani nella fase pre-costitutiva è la referente alle politiche giovanili del partito Giusy Gaudino che - di concerto con gli altri membri della sezione giovani - sottolinea fin da subito il massimo impegno e concretezza in tutte le attività che vedranno schierati in prima linea i giovani ortesi del PdL, soprattutto in vista degli imminenti appuntamenti elettorali. Tra gli argomenti affrontati nell'incontro, risulta doveroso menzionare il Giorno del Ricordo - riconosciuto a livello nazionale e celebrato il 10 Febbraio - come il giorno di tanti innocenti che affibbiati al fascismo, furono gettati in delle cavità carsiche meglio conosciute come "Foibe". Con l'istituzione di questo giorno ci si augura che tutti possano conoscere la verità storica che per molti anni è stata negata, ma soprattutto che i giovani si sentano figli del futuro, dove certe idee di faziosità politica possano essere superate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento