menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verbale Gdf di sequestro preventivo in localit Groia

Marcianise - "In nome della trasparenza che caratterizza la mia azione amministrativa ho deciso di rendere pubblico il provvedimento che mi è stato notificato. Sebbene cosciente di essere stato coinvolto in una questione preesistente al mio...

"In nome della trasparenza che caratterizza la mia azione amministrativa ho deciso di rendere pubblico il provvedimento che mi è stato notificato. Sebbene cosciente di essere stato coinvolto in una questione preesistente al mio insediamento, sono intenzionato a non iniziare uno scaricabarile, deleterio per la comunità marcianisana. Sono invece pronto ad andare fino in fondo alla vicenda, salvaguardando soprattutto l'aspetto ambientale, perché interessato prima alla tutela della collettività e poi alla mia personale".
Con queste parole il sindaco di Marcianise, Antonio Tartaglione ha commentato la notifica del verbale di sequestro preventivo di un cumulo di rifiuti di materiale eterogeneo posti su una strada interpoderale, ubicata in località Groia (c/o deposito Del Bene) , rinvenuto dalla Guardia di Finanza della locale Compagnia. In particolare il provvedimento si riferisce alla traversa di via XXV aprile che conduce alla Masseria La Pigna.

"La salvaguardia dell'ambiente - continua il primo cittadino- è da sempre uno dei cavalli di battaglia della mia amministrazione. Lo attestano i numerosi provvedimenti adottati in tal senso".
La notifica del provvedimento di sequestro preventivo dell'area è atto dovuto nei confronti del primo cittadino in quanto responsabile legale pro tempore del territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento