menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gaetano Rauso (Pdl): 'Una svolta nella politica sammaritana'

Santa Maria Capua Vetere - "Dopo tanti anni di anarchia e pressapochismo, finalmente il PdL di Santa Maria Capua Vetere si sta dando una linea politica certa. Attorno all'avv. Garofalo ed ai componenti del gruppo consiliare che sono rimasti...

"Dopo tanti anni di anarchia e pressapochismo, finalmente il PdL di Santa Maria Capua Vetere si sta dando una linea politica certa. Attorno all'avv. Garofalo ed ai componenti del gruppo consiliare che sono rimasti fedeli ai loro impegni, si è formato un gruppo di persone perbene che, con un lavoro pregevole, sta disegnando una struttura organizzativa ed una linea politica ad un partito nuovo che aggrega varie anime del centro destra. La mancanza, per anni, di un'univocità di intenti e di azione nel contrastare la politica della Sinistra ha fatto allontanare tante persone che oggi si stanno riavvicinando. La politica della sinistra che ha portato la città e la regione al disastro che è davanti agli occhi di tutti e che non è stata, prima d'ora contrastata efficacemente. Ora non ci sono più scuse per nessuno; il PdL si oppone con fermezza alla politica di questa Amministrazione Comunale che ha usurpato il voto popolare e che non è legittimata a governare la città. Il PdL si oppone fermamente alla politica che appoggia le speculazioni contro i veri interessi del popolo;il PdL si contrappone alle clientele e si candida ad essere la futura guida della città per favorirne il rilancio e liberarla dal malgoverno e dai "comitati d'affari". In questi giorni si sentono strane voci in merito ad un presunto ingresso nel nuovo PSI di alcuni consiglieri che, per parare le spalle a Giudicianni sono trasmigrati nell'UDC ed ora, in vista del mancato accordo per le regionali e le provinciali, sono pronti ad abbandonare anche quel partito. Vergogna!!!! E dovranno vergognarsi anche coloro che avessero il coraggio di accoglierli. Noi del PdL non permetteremo che avvenga questa nuova contaminazione della politica che andrebbe solo a discapito della credibilità di questa classe politica che, peraltro, non ha niente di credibile. La vera ed unica politica del PdL è quella di contrasto e di contrapposizione alle mire degli affaristi che hanno fatto di Santa Maria un terreno di conquista e di mera speculazione, senza badare al suo sviluppo ed alla sicurezza dei suoi cittadini. La competenza nella proposte e nell'azione amministrativa, la volontà di agire per il bene di questa città martoriata, sono l'obiettivo che ci proponiamo sia in sede locale che regionale, con la convinzione che presto saremo forza di Governo nelle amministrazioni lottizzate per tanti anni dalla Sinistra".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Attualità

    Senatore casertano positivo al coronavirus

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento