menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formisano (Idv): 'Fiat deve rispettare impegni assunti presso maestranze'

Pomigliano d'Arco - "La Fiat deve rispettare gli impegni assunti presso le maestranze e le organizzazioni sindacali e a tali accordi il Governo deve vincolare gli incentivi, tenendo ben presente, pero', che in questo periodo, i benefici per...

"La Fiat deve rispettare gli impegni assunti presso le maestranze e le organizzazioni sindacali e a tali accordi il Governo deve vincolare gli incentivi, tenendo ben presente, pero', che in questo periodo, i benefici per l'acquisto di autovetture nuove finiscono con il penalizzare il mercato dei marchi italiani, a vantaggio delle case automobilistiche straniere".
Lo afferma l'on. Nello Formisano (IDV), vice presidente della Commissione Bicamerale per la Semplificazione."In un momento cosi' difficile per gli stabilimenti Fiat, in particolare di Pomigliano d'Arco e Termini Imerese, bisogna studiare un sistema di incentivi che non danneggi soprattutto le migliaia di famiglie che hanno visto e vedono materializzarsi la perdita dei posti di lavoro", aggiunge l'on Formisano (IDV), il quale conclude:"Per questi motivi, condividendo l'iniziativa sulla materia da parte del sen. Villari, mi impegno a presentare alla Camera un'analoga interrogazione parlamentare urgente al ministro dell'Economia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rissa in ospedale, direttissima per i 3 arrestati

  • Cronaca

    Muore la giovane sorella del sindaco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento