menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurazione nuovo Centro Polifunzionale Scuola Specialisti Aeronautica Militare

Caserta - Il 05 Febbraio 2010, alle ore 11,30, con il tradizionale taglio del nastro, saranno inaugurate le nuove strutture del Centro Polifunzionale della Scuola Specialisti. Il Sindaco di Caserta, Ing. Nicodemo Petteruti consegnerà la moderna...

Il 05 Febbraio 2010, alle ore 11,30, con il tradizionale taglio del nastro, saranno inaugurate le nuove strutture del Centro Polifunzionale della Scuola Specialisti.
Il Sindaco di Caserta, Ing. Nicodemo Petteruti consegnerà la moderna struttura al Comandante della Scuola Specialisti, Col. Sergio Trovato. La cerimonia sarà presieduta dal Sottosegretario di Stato per la Difesa, Onorevole Giuseppe Cossiga, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Daniele Tei, del Comandante Generale delle Scuole dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Giampiero Gargini, del Prefetto e di autorità civili e militari.
L'evento costituisce l'atto conclusivo del protocollo d'intesa sottoscritto nel giugno del 2007 tra il Ministero della Difesa, l'Agenzia del Demanio ed il Comune di Caserta con il quale si è inteso soddisfare l'esigenza avvertita da tempo di razionalizzare ed ottimizzare l'occupazione del complesso costituente la Reggia di Caserta ed in particolare delle aree ad essa limitrofe, attraverso la ricollocazione dei laboratori della S.S.A.M., ubicati sull'adiacente area di proprietà dello Stato denominata Sirtori.

La realizzazione del nuovo parco, già inaugurato il 19 Dicembre u.s e l'attuale cerimonia, testimoniano un mirabile sforzo ed una lungimirante pianificazione delle parti in causa: le due strutture rappresentano, per la città di Caserta, uno splendido biglietto da visita e per l'Aeronautica Militare, un fiore all'occhiello che si va ad aggiungere alle altre strutture preposte alla formazione del personale militare aeronautico. L'opera, realizzata in due anni dalla ditta Vittadello di Padova, è una struttura moderna che comprende tre padiglioni adibiti ad aule e laboratori tecnici, una palazzina destinata agli alloggi degli allievi ed altri due fabbricati destinati al tempo libero con un bar ed una palestra attrezzata. Un auditorium di 600 posti , circondato da un gioco d'acqua che richiama nel disegno i giardini della Reggia Vanvitelliana, completa la nuova struttura. Inoltre, da una dedicata "control room" sono facilmente gestibili tutti gli impianti dell'intero complesso, realizzati con sistemi all'avanguardia. Nel nuovo Centro Polifunzionale la Scuola sta concentrando gran parte delle strutture e delle attività preposte alla formazione degli allievi e dei frequentatori che nel 2009 sono stati circa 900: ciò consentirà di ottimizzare gli spazi anche all'interno del Palazzo Reale.
Continua la tradizione e si rinsalda lo stretto vincolo che lega la storia della Scuola Specialisti e dell'Aeronautica Militare alla Città di Caserta, legame che risale al lontano 1929 e che ha visto prima i cadetti dell'Accademia e poi gli allievi specialisti iniziare la loro carriera tra le mura dello storico palazzo. La cerimonia d'inaugurazione sarà preceduta, nella serata del 4 febbraio, a partire dalle ore 18,30, da una serie di eventi, quali un concerto bandistico della Fanfara della 3^ Regione Aerea di Bari dell'Aeronautica Militare, una mostra fotografica, proiezioni di filmati storici ed attuali della Scuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Muore col Covid. “Aveva ancora una vita da godere”

  • Cronaca

    Rissa in ospedale, direttissima per i 3 arrestati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento