menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100202073700_protocollo1

20100202073700_protocollo1

Sottoscritto un protocollo dintesa in materia di appalti di lavori pubblici

Benevento - Sottoscritto a Palazzo Mosti un protocollo d'intesa in materia di appalti di lavori pubblici tra il Comune di Benevento, l'Associazione dei Costruttori Edili, la Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil. Il protocollo è finalizzato alla...

Sottoscritto a Palazzo Mosti un protocollo d'intesa in materia di appalti di lavori pubblici tra il Comune di Benevento, l'Associazione dei Costruttori Edili, la Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil.
Il protocollo è finalizzato alla definizione di un percorsi comuni e soluzioni condivise in materia di appalti di lavori pubblici al fine di arginare il fenomeno del lavoro nero, promuovere l'adozione di misure di sicurezza nei cantieri edili, impedire l'accesso al mercato degli appalti di tutte le imprese collegate ad organizzazioni malavitose, nonchè di salvaguardare e favorire l'occupazione nella provincia di Benevento.

Nel documento è richiamata, in particolare, la necessità di arginare il fenomeno dell'aggiudicazione delle gare con ribassi eccessivi e il Comune di Benevento si è impegnato a richiamare in tutti i bandi di gara il Protocollo di Legalità siglato con la Prefettura e il Patto Antiracket siglato tra il Comando provinciale dei Carabinieri e l'Ance Benevento.
Il protocollo prevede, infine, che l'impresa appaltante, qualora ricorra a nuove assunzioni all'atto dell'affidamento dei lavori, debba necessariamente utilizzare manodopera locale nella misura di almeno il 25% delle nuovo unità lavorative. Clausola che varrà anche per le lavorazioni poste in essere mediante eventuali subcontratti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento