menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dibattito 'Legalit e giornalismo' - scuola media 'G. Verdi'

Qualiano - Educazione alla legalità, cultura dell'informazione, giornalismo partecipativo. Sono solo alcuni dei temi che animeranno la conferenza-dibattito in programma Mercoledì 27 gennaio 2010, alle ore 16,30, nel teatro della scuola media...

Educazione alla legalità, cultura dell'informazione, giornalismo partecipativo. Sono solo alcuni dei temi che animeranno la conferenza-dibattito in programma Mercoledì 27 gennaio 2010, alle ore 16,30, nel teatro della scuola media statale "Giuseppe Verdi" di Qualiano.
Durante l'incontro, sarà presentato il giornalino scolastico "il corriere della scuola", redatto dagli studenti della "Verdi", coordinati da un team di docenti; il foglio scolastico ospita anche brevi contributi degli allievi delle scuole elementari e degli istituti superiori presenti sul territorio.
"La giornata della legalità e del giornalismo" è il titolo del dibattito che vedrà la partecipazione , tra gli altri, di
Rosaria Capacchione, giornalista Il MATTINO
Corrado Gabriele, assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro REGIONE CAMPANIA
Paolo Siani, presidente dell'Associazione "GIANCARLO SIANI"
Modera Pina Greco, giornalista IL SOLE 24 ORE

"La scelta del 27 gennaio non è casuale - afferma Gennaro D'Orio, dirigente scolastico della scuola media statale "Giuseppe Verdi" - è il "Giorno della Memoria" e abbiamo voluto ospitare nella nostra scuola tale evento per rafforzare ulteriormente i principi di legalità, di rispetto delle istituzioni, di società civile".
Al termine della conferenza-dibattito seguirà un breve rinfresco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

  • Cronaca

    Cocktail, birre e assembramenti: chiuso noto locale della movida

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento