menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100117070221_fotoconfstampa1

20100117070221_fotoconfstampa1

Restyling allo stadio comunale 'Pinto': presentato progetto

Caserta - I lavori di manutenzione straordinaria dello stadio comunale "A.Pinto" riguarderanno principalmente il rifacimento della pista di atletica, della Curva Sud e dell'impianto di illuminazione del campo di gioco. La delibera di Giunta che dà...

I lavori di manutenzione straordinaria dello stadio comunale "A.Pinto" riguarderanno principalmente il rifacimento della pista di atletica, della Curva Sud e dell'impianto di illuminazione del campo di gioco. La delibera di Giunta che dà il via libera al Progetto esecutivo prevede un costo delle opere di circa 944.000 euro, resi disponibili grazie ad un mutuo del Credito Sportivo che sarà interamente rimborsato dalla Regione Campania, in applicazione della Legge Regionale 42/79 (Interventi regionali per la costruzione, l'ampliamento, il miglioramento, il completamento e l'acquisto di impianti e attrezzature sportive per la promozione e la diffusione della pratica sportiva).
Pista di AtleticaAd oggi la pista di atletica presenta uno stato di usura tale da non permettere il corretto svolgimento di attività sportive a causa della presenza di buche e di distacco della pavimentazione in gomma sintetica. Si rende necessario, quindi, il rifacimento della pavimentazione e del suo sottofondo. Curva SudPer rendere funzionale ed operativa la curva sud sono necessari i seguenti interventi:demolizione della curva rifacimento del muro perimetrale realizzazione delle nuove gradinate La curva sud è costituita da una serie di gradoni in cemento armato che poggiano direttamente su un rilevato di terra compatta senza un sistema di fondazioni adeguate. Da anni essa è interdetta al pubblico poiché ritenuta non essere adeguata alle attuali norme di sicurezza, sia per problemi inerenti la struttura portante che per problemi derivanti dal fatto che non possiede adeguate vie di esodo e aree di servizio annesse come richiesto dalla normativa vigente sui pubblici spettacoli. Il nuovo settore sarà realizzato con una struttura in cemento armato.Il muro perimetrale di Viale Medaglie D'Oro, costituito da una struttura di mattoni in tufo in stato di degrado con evidente pericolo di crollo, sarà demolito e sostituito con uno di uguali dimensioni e metodologia costruttiva. L'area retrostante le gradinate sarà recuperata e utilizzata per la realizzazione dell'Area di Servizio Annessa, così come richiesto dalla normativa vigente sui pubblici spettacoli. Al termine dei lavori la gradinata occuperà circa 450 mq, potrà ospitare 900 spettatori e disporrà di un'Area di Servizio Annessa di 1000 mq. Impianto di illuminazioneL'impianto di illuminazione, attualmente non funzionante, sarà completamente rinnovato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento