menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sica (Vola Alto) difende lo staff del Punto Informagiovani

Pietravairano - Ancora una volta è da stigmatizzare la superficialità e la volontà di continuare a buttare fumo negli occhi alla popolazione. L'attuale maggioranza in risposta alle accuse di inconsistenza amministrativa e gestionale ed alla...

Ancora una volta è da stigmatizzare la superficialità e la volontà di continuare a buttare fumo negli occhi alla popolazione. L'attuale maggioranza in risposta alle accuse di inconsistenza amministrativa e gestionale ed alla conclamata incapacità nemmeno a far funzionare un Ufficio già avviato da anni quale l'Informagiovani risponde, dopo ben sei mesi di letargo, solo per annotare i responsabili del centro e le tante cose che vorrebbero fare nel futuro, elencando poi, una serie di titoli lusinghieri per chi li possiede ma del tutto inutili allo scopo e che, oltre a far sorridere, evidenziano ancor di più l'inutilità, la stupidità e l'inconsistenza della cosa. Faccio presente che lo staff del Punto Informagiovani, del Centro CAPSDA nonché della Biblioteca Comunale era formato, nella maggior parte, da laureati con laurea specialistica, in Ingegneria, scienze politiche,scienza della educazione e della formazione, economia e commercio e etc, oltre ai tanti avvocati, psicologi e altre professionalità che hanno prestato la loro opera gratuitamente, ma nessuno mai si è permesso di sventolare i titoli ai quattro venti; si è badato, come nostro uso, solo a lavorare, essendo animati dal sano spirito di volontariato e di disponibilità verso il proprio paese. Come più volte auspicato spero che questa amministrazione cominci a dar prova del proprio valore con i fatti più che con le parole e gli articoli che, visto i contenuti, farebbero bene ad evitare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento