menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pdci: 'Napoletanagas, azienda da difendere e da valorizzare'

Napoli - "I Comunisti Italiani valutano la Napoletana gas una ricchezza della città da preservare, mantenere e sviluppare.Attendiamo da questa amministrazione comunale, di porre in atto una possibile compartecipazione pubblica anche nel servizio...

"I Comunisti Italiani valutano la Napoletana gas una ricchezza della città da preservare, mantenere e sviluppare.Attendiamo da questa amministrazione comunale, di porre in atto una possibile compartecipazione pubblica anche nel servizio della distribuzione del gas, nel caso in cui le condizioni di legge, finanziarie e di compatibilità definitiva lo dovessero rendere fattibile.

E' necessario ricordare a questa amministrazione comunale e all'assessore Saggese che il Comune di Napoli ha, al di là di un rapporto di concessione con la Napoletanagas, anche un trattato di concordato con l'Italgas.I Comunisti Italiani, verificano rischi concreti nel settore del gas, rileviamo nei processi di riordino e ricostruzione attualmente in opera nel gruppo Eni, un restringimento della crescita e delle funzioni strategiche della Napoletanagas.Tutto questo ci preoccupa sia per i lavoratori e sia per l'utenza.
Dobbiamo purtroppo constatare una lontananza sia dell'amministrazione comunale e sia del consiglio comunale di Napoli su tali questioni.Il Gruppo dei Comunisti Italiani, su tale questione chiederà l'immediata convocazione della commissione consiliare lavoro, sviluppo e innovazione, per l'approfondimento della questione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento