menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio, progetti e auguri di Massimo D'Onofrio

Pagani - "L'inizio di un nuovo anno è da sempre un periodo in cui si traccia il bilancio dei mesi appena trascorsi e si progetta il futuro. Per quello che mi riguarda, il 2009 è stato un anno importante, che mi ha permesso di arrivare in Consiglio...

"L'inizio di un nuovo anno è da sempre un periodo in cui si traccia il bilancio dei mesi appena trascorsi e si progetta il futuro.
Per quello che mi riguarda, il 2009 è stato un anno importante, che mi ha permesso di arrivare in Consiglio provinciale, grazie all'imprescindibile supporto dei miei elettori, a sostegno del presidente, onorevole Edmondo Cirielli, e della sua politica fatta di concretezza e di reale supporto alle esigenze della cittadinanza.
In questi primi mesi di amministrazione provinciale già si sono dimostrati i primi concreti segnali di una forte azione politica in sostegno del nostro territorio.
In qualità di consigliere provinciale mi sto impegnando, con il sacrificio e la passione che da sempre mi contraddistinguono, per affrontare e risolvere tanti annosi problemi legati al nostro territorio.
Cito, per esempio, l'opera di riqualificazione e di manutenzione di alcune strade della zona rurale della città di Pagani (via Termine Bianco, via Zeccagnuolo, via Migliaro) che erano letteralmente abbandonate a se stesse. Per questa opera intendo ringraziare ancora una volta, oltre al presidente Cirielli, l'Assessore Marcello Feola, che ha reso possibile nell'immediato la riqualificazione delle suddette arterie.
Un'altra lotta che mi ha visto impegnato in prima persona è stata quella per difendere la permanenza a Pagani del deposito Cstp, la cui presenza in città era messa in discussione della politica dell'attuale governo dell'azienda nominata dal centro-sinistra.
Con un mio intervento, poi, ed un successivo esposto presentato in Prefettura, prontamente intervenuta, ho inteso sensibilizzare tutti verso il tema della salvaguardia dell'ambiente e del nostro territorio dall'inquinamento prodotto da discariche abusive che purtroppo esistono in tutto il territorio dell'Agro nocerino-sarnese; si tratta di un intervento che mira a salvaguardare la qualità dei prodotti agricoli dell'Agro.
Ma, come dicevo, l'anno nuovo è anche l'occasione per progettare il futuro.
Anticipo, quindi, che a breve partirà un servizio, che ho promosso in qualità di Presidente della XII Commissione Provinciale Politiche Sociali, in favore degli alunni diversamente abili delle scuole gestite dalla Provincia.
Ci saranno, inoltre, importanti opere pubbliche previste dal piano triennale provinciale: come membro della Commissione Lavori Pubblici cercherò di portare risorse significative alla città di Pagani. Ci saranno grandi opere ed interventi che contribuiranno alla crescita della nostra economia e ad un ulteriore miglioramento della immagine della nostra città. La Commissione Provinciale Politiche del Lavoro, inoltre, si è riunita in sessione straordinaria lo scorso 25 novembre proprio con lo scopo di prendere in esame progetti e proposte di investimento su Pagani.
Proporrò a breve un piano d'azione per le politiche dell'infanzia in Provincia. L'obiettivo è sostenere le classi meno abbienti ed offrire loro possibilità di aiuto ed assistenza, oltre che organizzare manifestazioni sportive, culturali. Propongo anche l'adozione della clown terapia in tutte le strutture ospedaliere, in modo da rendere meno triste il soggiorno in ospedale per i bambini; mi batterò per strutture a misura di bambino. Ci sono in programma anche una serie di convegni scientifici e seminari di studi sui temi dell'infanzia e dei bambini nati prematuri. E' mia intenzione, inoltre, battermi per garantire a tutti il diritto alla mensa nelle strutture scolastiche del territorio.
A breve, poi, la Provincia delibererà l'istituzione della Borsa del Turismo Religioso a Pagani; si tratta di una iniziativa di rilevanza nazionale che segnerà la storia per la nostra cittadina e che sarà volta a valorizzare il patrimonio religioso e culturale della nostra zona.
Per tutto quanto è stato fatto e per i progetti che sono in cantiere, vorrei esprimere un sentito ringraziamento al Presidente della Provincia, Edmondo Cirielli, e ad Alberico Gambino che quest'anno hanno messo la città di Pagani al centro di una serie di eventi natalizi di rilevanza nazionale (e mi riferisco al concerto del 20 dicembre nella Basilica di Sant'Alfonso Maria de' Liguori ed al concerto di Pino Daniele, in programma il prossimo 5 gennaio).
Quello tracciato finora è solo un bilancio provvisorio dei primi mesi di governo provinciale, che va ad aggiungersi ai risultati dei miei primi cinque anni da vice-sindaco dell'amministrazione di centro-destra a Pagani. Sono certo che in futuro ci saranno opportunità straordinarie per la nostra città e desidero fare tanto ancora per Pagani.

So che in politica contano solo i fatti ed il reale interesse dei cittadini; a me interessa lavorare solo ed esclusivamente per i miei concittadini ed è solo per questo che mi sono impegnato e mi impegnerò con tutte le mie forze.
Buon anno a tutti!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento