menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091203063645_Martino

20091203063645_Martino

Turismo ed infrastrutture: Di Martino Disegna il futuro di Ercolano

Ercolano - In occasione di un incontro con l'elettorato convocato per il consueto scambio di auguri di fine anno, il candidato sindaco del centrodestra cittadino Nunzio Di Martino, ha tracciato ieri sera un bilancio politico dell'anno 2009...

In occasione di un incontro con l'elettorato convocato per il consueto scambio di auguri di fine anno, il candidato sindaco del centrodestra cittadino Nunzio Di Martino, ha tracciato ieri sera un bilancio politico dell'anno 2009. L'aspirante primo cittadino si è a lungo soffermato sulle criticità del comune vesuviano e su come, a suo modo di vedere ci sia un duro lavoro da svolgere per cambiare l'attuale stato delle cose. "Ercolano chiude il primo decennio degli anni 2000 con il solito bagaglio di negatività" ha dichiarato Di Martino "nulla è cambiato, a cominciare dalla viabilità. Nell'anno in cui, si viaggia in treno da Roma a Napoli in meno di due ore, si corre il rischio di impiegare lo stesso tempo per andare da una parte all'altra della città. In tal senso, il simbolo dell'immobilismo è rappresentato da Via IV Novembre, rimasta tragicamente impercorribile durante i giorni di festa. Molte zone della città" ha concluso "non sono ancora dotate di una rete fognaria degna di un paese civile ed in altre ancora non arriva l'acqua nelle abitazioni. Nessuno si degna di fornire spiegazioni. Per un comune che guarda al turismo come alla sua naturale vocazione di sviluppo queste inefficienze pesano come macigni."
Al termine del suo intervento ha promesso che si batterà per restituire dignità alla città ed ha invitato a cominciare l'anno nuovo con un primo atto di civiltà, quello di evitare di festeggiare coi botti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento