menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza strade, dal Governo nazionale la promessa di fondi per 208mila euro

San Marco Evangelista - Il Ministero dell'Interno ha comunicato al Comune di San Marco Evangelista la promessa di finanziamento pari a 208.322,00 euro per il progetto di potenziamento della sicurezza urbana dell'incrocio di Via Monti con Via Appia...

Il Ministero dell'Interno ha comunicato al Comune di San Marco Evangelista la promessa di finanziamento pari a 208.322,00 euro per il progetto di potenziamento della sicurezza urbana dell'incrocio di Via Monti con Via Appia e Viale Delle Industrie con Viale Carlo III.
Il progetto è stato approvato dalla giunta guidata dal sindaco Gabriele Zitiello il 25 giugno scorso e prevede una serie di interventi mirati alla messa in sicurezza e alla sistemazione di punti nevralgici della circolazione cittadina.

"Il bando a cui abbiamo partecipato - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Di Maio - si riferisce all'art. 61, comma 18, legge n.133 del 6 Agosto 2008 e precisamente al fondo per la realizzazione di iniziative urgenti per il potenziamento della sicurezza urbana e la tutela dell'ordine pubblico. Con l'ufficio abbiamo immediatamente individuato gli interventi per mettere finalmente in sicurezza alcune arterie cittadine di particolare importanza attraverso interventi per potenziare la pubblica illuminazione, ampliare la sede stradale e creazione di spartitraffico e segnaletica orizzontale".
La nota del Ministero, giunta all'indirizzo della casa municipale pochi giorni or sono, arriva dopo gli oltre due milioni di finanziamenti regionali accordati complessivamente al Comune di San Marco per la realizzazione di piste ciclabili e per le infrastrutture Pip. Non a caso l'assessore sottolinea che "nell'anno che sta per terminare l'Amministrazione del sindaco Gabriele Zitiello ha prodotto uno straordinario lavoro in termini di partecipazione a bandi regionali e nazionali, approvando moltissimi importanti progetti di importanza strategica per la crescita della nostra città. L'ultimo in ordine di tempo riguarda proprio Piazza Gramsci e cioè la riqualificazione del complesso dello Spirito Santo, che costituirà parte integrante degli Accordi di Reciprocità appena conclusi. Finalmente San Marco ritorna ad essere protagonista delle opportunità di sviluppo attraverso un intenso lavoro sia degli uffici che della sana politica, mettendo sempre al primo posto gli interessi della nostra comunità. Tra pochi mesi - conclude Di Maio - anche i cittadini potranno iniziare a toccare con mano i risultati di questo straordinario lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento