menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spartacus III: 182 anni di carcere per 12 capozona del clan dei 'casalesi'

Santa Maria Capua Vetere - Il gup Claudia Paciotti, con rito abbreviato riguardante 50 imputati del processo "Spartacus III", ha condannato a complessivi 182 anni di carcere tutti per associazione a delinquere di stampo mafioso. Destinatari della...

Il gup Claudia Paciotti, con rito abbreviato riguardante 50 imputati del processo "Spartacus III", ha condannato a complessivi 182 anni di carcere tutti per associazione a delinquere di stampo mafioso. Destinatari della sentenza anche 12 capozona storici dei Casalesi, la maggior parte dei quali con condanne già definitive o imputati anche in "Spartacus I" approdato in Cassazione. Tra questi Luigi Basile (6 anni e 8 mesi), Salvatore Cantiello (5 anni), Giuseppe Caterino (5 anni e 6 mesi), Pasquale Ciocia (2 anni), Antonio Del vecchio (titolare del caseificio sotto sequestro 'San Vito', 5 anni), Sebastiano Ferraro (2 anni e 8 mesi) e Luigi Venosa (zio di Giovanni arrestato nei giorni scorsi, attore nel film Gomorra, 10 anni e 5 mesi). Stralciata in precedenza la posizione di Giuseppina Nappa, moglie del boss Francesco Schiavone - Sandokan, già condannata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento