menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via Scuola Medica Salernitana chiusa da Murat. Bassolino: 'Giunta mantiene impegni'

Salerno - La giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sanità Mario Santangelo, ha approvato lo schema di convenzione tra l'università di Salerno e l'azienda ospedaliera Ruggi d'Aragona relativo all'attivazione della facoltà di Medicina e...

La giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sanità Mario Santangelo, ha approvato lo schema di convenzione tra l'università di Salerno e l'azienda ospedaliera Ruggi d'Aragona relativo all'attivazione della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Salerno. Si tratta di un modello gestionale particolarmente innovativo, che prevedere un'integrazione strutturale tra azienda ospedaliera e Scuola Medica Salernitana. Il provvedimento di costituzione sarà ora inviato ai ministeri della Salute e dell'Istruzione, che potranno così attivare le procedure di loro competenza.

"Con questo atto - ha dichiarato il presidente della giunta regionale Antonio Bassolino - facciamo un fondamentale passo in avanti verso l'attivazione della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università di Salerno. La Scuola Medica Salernitana - ha continuato Bassolino - potrà tornare in attività dopo essere stata chiusa duecento anni fa, nel 1811, da Gioacchino Murat. La giunta regionale ha lavorato con impegno perché questa storica facoltà ripartisse, conservando il suo antico e prestigioso nome" ha concluso Bassolino.
"La riapertura della Scuola Medica - ha aggiunto l'assessore alla Sanità Mario Santangelo - è frutto di un intenso lavoro di gruppo portato avanti in questi mesi. Voglio ringraziare il rettore dell'università di Salerno Raimondo Pasquino e il manager del Ruggi d'Aragona Attilio Bianchi per aver dato un contributo fondamentale a questo risultato che porterà vantaggio ai tanti giovani studenti e ricercatori che scelgono la professione medica" ha concluso Santangelo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento