menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Progetto 'Facciamo il pacco alla camorra'

Pompei - Mancano pochi giorni al Natale e in città fervono i preparativi. Domani, nell'ambito del cartellone natalizio e dei mercatini allestiti per l'occasione in piazza Schettini ci sarà, anche, uno stand dell'associazione Libera che darà vita...

Mancano pochi giorni al Natale e in città fervono i preparativi. Domani, nell'ambito del cartellone natalizio e dei mercatini allestiti per l'occasione in piazza Schettini ci sarà, anche, uno stand dell'associazione Libera che darà vita all'iniziativa "Facciamo il paco alla Camorra".
L'associazione, presieduta da Don Luigi Ciotti, propone pacchi regalo alternativi. Cesti di Natale con pasta, farina, vino, passata di pomodoro, legumi e tanto altro ancora, ottenuti dalle terre confiscate alle mafie e coltivati e preparati dalle cooperative sociali del progetto Libera Terra. E ogni pacco dono ha come slogan: "Per il Natale scegli un regalo buono, giusto dal sapore di legalità".

Il ricavato di ogni pacco natalizio servirà per finanziare i progetti delle cooperative. Tra i doni proposti c'è, anche, la candela in memoria delle vittime di mafia e la borsa, o il paniere dei saperi, che contiene le storie di chi combatte e ha combattuto le mafie.
"Anche a Natale quest'amministrazione ha deciso di tenere alta l'attenzione sui fenomeni malavitosi", ha commentato l'assessore alla Legalità e Trasparenza, Lilly Loster. "La battaglia contro ogni forma di illegalità non conosce limiti. Per essere reale e concreto è necessario che l'impegno sia costante ogni giorno dell'anno e in ogni piccolo gesto. Anche a Natale. Per questo, invitiamo tutti i cittadini a far visita ai mercatini e a partecipare numerosi all'iniziativa il cui titolo è emblematico, "Facciamo il pacco alla Camorra".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento