menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Angelis (Ma) contro il nepotismo della politica

Avellino - "Occorre ribadire l'identità dei territori oltre ogni strumentalizzazione politica". Carmine De Angelis, capogruppo del Movimento per l'Autonomia a Palazzo Caracciolo, non desiste dall'intento di spiegare le sue ragioni e annuncia per...

"Occorre ribadire l'identità dei territori oltre ogni strumentalizzazione politica". Carmine De Angelis, capogruppo del Movimento per l'Autonomia a Palazzo Caracciolo, non desiste dall'intento di spiegare le sue ragioni e annuncia per domani, 8 dicembre, un incontro con i cittadini di Chiusano San Domenico.
"Vogliamo ribadire - spiega il capogruppo del Mpa - la concezione che anima l'impegno del Movimento per l'Autonomia, orientato esclusivamente a promuovere ogni iniziativa utile allo sviluppo delle comunità locali, ad accogliere le istanze che provengono dal territorio e a organizzare una forza politica sempre più capace di essere punto di riferimento per i semplici cittadini."
"Stiamo assistendo in queste ore - sottolinea l'esponente del Mpa - al tentativo, persino un po' patetico, di trascinarci in una polemica di basso livello. Si rassegnino, abbiamo una concezione dell'impegno politico e istituzionale che non contempla gli insulti, le cadute di stile, le offese personali e lo sterile scontro verbale. Per quanto ci riguarda - sottolinea De Angelis - non ci stancheremo mai di ripetere che la politica si fa per il bene comune, riconoscendo i sacrifici di una vita senza vantare né nomi né cognomi. La politica non è lontananza dal territorio e non può essere ridotta a una videocratica produzione di annunci che vengono sistematicamente disattesi."

"Consapevoli e forti di queste convinzioni - conclude De Angelis - domani incontreremo i cittadini di Chiusano e dell'intero collegio provinciale per condividere le ragioni di una scelta contro il nepotismo della politica e per ribadire la centralità del territorio."
All'incontro, previsto per le 17,30 in piazza Dante Alighieri, parteciperanno l'onorevole Arturo Iannaccone, gli assessori provinciali Del Mastro e Gnerre, i consiglieri provinciali Rossi, Lo Conte e Romano e i candidati alla Regione, Sergio Nappi e Antonio De Vita. Saranno presenti anche i consiglieri provinciali di maggioranza e di opposizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento