menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venanzoni: 'Giunta, Settori chiave edilizia e commercio a rischio paralisi'

Napoli - Ho da sempre sostenuto la sussistenza, nell'ambito dell'amministrazione, di una sorta di dicotomia tra indirizzi programmatici licenziati dalla giunta comunale e la concretizzazione da parte degli Uffici preposti – dichiara Diego...

Ho da sempre sostenuto la sussistenza, nell'ambito dell'amministrazione, di una sorta di dicotomia tra indirizzi programmatici licenziati dalla giunta comunale e la concretizzazione da parte degli Uffici preposti - dichiara Diego Venanzoni Consigliere Comunale del P.D.
Sono sotto gli occhi di tutti, infatti, le immense problematicità che emergono dai due settori con caratteristica produttiva, edilizia e commercio. Siamo di fronte - evidenzia - nell'uno e nell'altro caso ad una vera e propria fase di stallo, con gravi ripercussioni per la Città.

Vuoi in termini di occupazione di suolo - autorizzazioni concesse con estrema difficoltà - vuoi per iniziative atte a sostenere l'edilizia, la sensazione è che vi è un'eccessiva rigidità da parte degli Uffici preposti che rallentano o addirittura bloccano piani di rilancio economico. Penso, in particolare ad aziende costrette a licenziare personale o, viceversa, a dipendenti che non si assumono.
Fermo restando la professionalità degli Assessori e dei Dirigenti che, tra mille difficoltà, operano in ambiti così delicati, occorre una decisa inversione di rotta con concrete assunzioni di responsabilità da parte di chi è preposto per legge. - conclude Diego Venanzoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento