menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Corecom Approva la graduatoria provvisoria 448/98

Napoli - Nella seduta di ieri il comitato regionale delle comunicazioni, Corecom, della Campania ha approvato la graduatoria provvisoria dei contributi alle televisioni private della regione, annualità 2009 previste dall'art. 45 c. 3 della L...

Nella seduta di ieri il comitato regionale delle comunicazioni, Corecom, della Campania ha approvato la graduatoria provvisoria dei contributi alle televisioni private della regione, annualità 2009 previste dall'art. 45 c. 3 della L. 448/98.
" si è trattato di svolgere un compito molto delicato che ha impegnato il comitato per ben ventisette sedute, circa la metà di quelle che si sono svolte nel 2009 un lavoro che ha consentito di approfondire in tutti i suoi aspetti, il dettato di una legge e del relativo regolamento, talvolta apparsi lacunosi e contraddittori", ha commentato il presidente del Corecom Campania, Gianni festa, che ha inteso ringraziare la struttura burocratica dell'organismo, e in particolare la responsabile del procedimento, che ha presentato al comitato un lavoro eccellente, le emittenti televisive ammesse in graduatoria provvisoria sono 54, mentre 6 sono state escluse per mancanza di documentazione, ho per errori nella trasmissione delle istanze.
Alle prime 20 emittenti televisive inserite nella graduatoria provvisoria il ministero dello sviluppo economico, sulla base delle decisioni assunte dal comitato, erogherà i 4/5 della somma stanziata per la regione Campania, alle altre, ammesse in graduatoria, sarà distribuita il rimanente 75.
Per la Campania sono stati stanziati oltre 14 milioni di euro.

Le emittenti, avverso alla graduatoria provvisoria possono ricorrere al Corecom in prima istanza, entro sessanta giorni dalla pubblicazione della graduatoria stessa,
" nel momento in cui, - afferma il presidente festa- la Campania, come già altre regioni italiane, passa dal sistema analogico al digitale, attuando una vera e propria rivoluzione dell' etere, abbiamo voluto, nella trasparenza e nella legalità, dare il nostro contributo alle televisioni private della Campania che sono chiamate a far fronte ad investimenti tecnologici di rilevante portata, il comitato che ho l'onore di presiedere - conclude il Presidente Festa- garantirà anche nella fase successiva, che porta alla graduatoria definitiva, il massimo rigore per garantire a tutti la massima trasparenza

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento