menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091110191613_cosentino_nicola

20091110191613_cosentino_nicola

Respinta richiesta arresto per Nicola Cosentino alla Camera

Caserta - La giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera ha respinto la richiesta di arresto nei riguardi del sottosegretario Nicola Cosentino, accusato dalla procura di Napoli di concorso esterno in associazione mafiosa. Contro...

La giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera ha respinto la richiesta di arresto nei riguardi del sottosegretario Nicola Cosentino, accusato dalla procura di Napoli di concorso esterno in associazione mafiosa. Contro l'arresto hanno votato 11 deputati. In 6 si sono espressi a favore del provvedimento giudiziario mentre il radicale Maurizio Turco si è astenuto. Il resto dei democratici, compreso il presidente della Giunta Pierluigi Castagnetti, ha respinto la proposta del relatore aderendo quindi alla richiesta di arresto, mentre i due componenti dell'Udc hanno espresso voti diversi fra loro: Domenico Zinzi contrario all'arresto, Pierluigi Mantini favorevole così come l'Idv Federico Palomba. Bruno Cesario, campano, ex Pd, da ieri con il movimento di Francesco Rutelli, era assente.Ora la parola definitiva passa all'aula di Montecitorio, che sarà chiamata ad esprimersi tra un paio di settimane. Oggi pomeriggio, intanto, l'assemblea del Senato discuterà le mozioni di sfiducia di Pd e Idv nei confronti del sottosegretario all'Economia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento