menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rivellini (Pdl) sui luoghi della frana

Casamicciola Terme - L'europarlamentare del Pdl-Ppe Enzo Rivellini, eletto nella circoscrizione Italia Meridionale, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Ho avuto modo oggi di visitare i luoghi della frana che ha colpito nelle scorse settimane...

L'europarlamentare del Pdl-Ppe Enzo Rivellini, eletto nella circoscrizione Italia Meridionale, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Ho avuto modo oggi di visitare i luoghi della frana che ha colpito nelle scorse settimane il comune di Casamicciola sull'isola di Ischia.
Ho proposto che la Regione possa affidare alla società Astir la pulizia e la bonifica degli alvei naturali che svolgono una funzione strategica per la messa in sicurezza dell'isola di Ischia.
A tal proposito, dopo aver incontrato il presidente del consiglio comunale di Casamicciola Castagna, il Sindaco di Forio Regine, il City manager di Ischia Pirozzi ho contattato l'assessore all'ambiente Ganapini che con attenta e tempestiva disponibilità, che denota concretezza amministrativa poco in uso, ha convocato per venerdì 27 alle ore 14:30 un tavolo tecnico al quale saranno invitati, oltre alle rappresentanze delle amministrazioni dei Comuni isolani, anche i vertici dell'Arpac, dell'Astir ed i tecnici regionali che si occupano dell'emergenza suolo.

Ritengo si tratti di novità importanti per avviare la necessaria opera di risanamento e messa in sicurezza dei Comuni dell'isola di Ischia dove gli ultimi eventi naturali hanno dimostrato che sono particolarmente esposti a rischi elevati.
In conclusione una battuta: ho saputo che dopo il precedente disastro ad Ischia del 2006 furono stanziati 250mila euro che non si capisce che fine abbiano fatto. Trovo che si tratti di una vicenda singolare almeno quanto quella della Camera iperbarica da installare presso l'ospedale Rizzoli di Ischia, visto che in qualità di capogruppo di An in Regione ho fatto approvare due emendamenti alle finanziarie degli ultimi anni ma non si capisce che fine abbiano fatto le centinaia di migliaia di euro messi a disposizione. Non vorrei che tra Napoli ed Ischia ci sia un buco nero che inghiotte le preziose risorse economiche che vengono stanziate per la salute dei cittadini di Ischia ma non vengono utilizzate».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento