Ordine avvocati al convegno 'Analisi e prospettive del Giudice di Pace'

Santa Maria Capua Vetere - I problemi della magistratura onoraria e quelli dei Giudici di Pace continuano ad essere al centro dell'attenzione del Consiglio dell'Ordine degli avvocati del foro di Santa Maria Capua Vetere. L'ordine forense – con una...

20091119180256_tribunale

I problemi della magistratura onoraria e quelli dei Giudici di Pace continuano ad essere al centro dell'attenzione del Consiglio dell'Ordine degli avvocati del foro di Santa Maria Capua Vetere. L'ordine forense – con una propria delegazione guidata dal presidente Elio Sticco - interverrà al convegno nazionale «Analisi e prospettive del Giudice di Pace» in programma per il 30 novembre prossimo presso il Castello Aragonese di Aversa (Caserta). L'assise giuridica, si inserisce nell'attività che l'organismo forense sta svolgendo da tempo per la soluzione delle problematiche che riguardano l'attività della categoria dei giudici di pace ma anche per quella dei Goa, dei dei Got e dei Vpo (magistratura onoraria). Su questo tema, il Consiglio dell'Ordine di Santa Maria Capua Vetere ha già tenuto diverse riunioni operative per dare una spinta sui relativi disegni di legge e sui quali è intervenuto, sul piano elaborativo, il giudice Paolo Di Marzio che con la sua competenza sta fornendo un notevole contributo. L'Ordine degli avvocati ha plaudito l'iniziativa (che vedrà fra i relatori cattedratici e rappresentanti nazionali del mondo giudiziario) e sarà partecipe all'assise giuridica per rafforzare la spinta risolutiva, ritenendo che la presenza dell'on. Pasquale Giuliano (presidente commissione Lavoro e Previdenza sociale del Senato) e di tutti gli altri relatori potrà finalmente dare una risposta su un argomento che è da molto tempo nell'agenda del Governo ma che passa nel dimenticatoio laddove, per fine dicembre, è prevista la scadenza del mandato per i Got e i Vpo che hanno atteso fino ad oggi hanno atteso invano l'esito delle loro rimostranze. Al convegno, coordinato dal sostituto procuratore generale della Cassazione, Raffaele Ceniccola, sono previsti gli interventi del sottosegretario alla Giustizia Giacomo Caliendo; di Francesco Cerosimo, presidente dell'associazione nazionale Giudici di Pace; di Luca Palamara, presidente Anm; di Cosimo Maria Ferri, Celestina Tinelli e Luisa Napolitano (VII e VIII commissione Csm); di Angela Napoli, componente della commissione giustizia della Camera dei Deputati; di Vincenzo Galgano, Procuratore generale della Corte di Appello di Napoli e di diversi magistrati, cattedratici ed esperti del mondo giuridico forense.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Coronavirus, 120 nuovi contagi ed un'altra vittima nel casertano

  • Nuovo record di contagi nel casertano: 135 casi in un giorno

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

  • Sfondata quota 1000 casi in Campania: superato il ‘limite lockdown’ annunciato da De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento