menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091118072440_russo

20091118072440_russo

Il coordinatore Pdl Russo si sottopone al narcotest

Salerno - In data odierna, il coordinatore provinciale del Pdl di Salerno, Antonio Mauro Russo si è sottoposto al narcotest presso il Centro Tossicologico dell'Asl di Salerno davanti ai medici dott.Luciano Pecoraro e dott. Alessandro Dragone che...

In data odierna, il coordinatore provinciale del Pdl di Salerno, Antonio Mauro Russo si è sottoposto al narcotest presso il Centro Tossicologico dell'Asl di Salerno davanti ai medici dott.Luciano Pecoraro e dott. Alessandro Dragone che hanno con professionalità e scrupolosità attivato la procedura come dovuta.
L'esame rileva la presenza o meno di:amfetamine-metamfetamine, benzodiazepine, cannabionoidi, cocaina, metadone, oppiacei, buprenorfina.
Il coordinatore ha inteso sposare, in questo modo, la campagna lanciata dalla rete televisiva TvOggi che ha proposto a tutti i rappresentanti delle istituzioni locali di sottoporsi al test antidroga.

"Già nella serata di ieri nel corso della mia partecipazione alla trasmissione televisiva TamTam - ha dichiarato il coordinatore - avevo espresso la volontà di sottopormi a questo tipo di esame. Sono, infatti, convinto che i politici debbano dare il buon esempio e, soprattutto, essere portatori di sani principi e valori. I cittadini vogliono che i loro rappresentanti siano moralmente impeccabili ed io sono il primo a pensarla in questo modo. Per questo motivo, ho voluto dare il buon esempio con la speranza che altri dopo di me decidano di fare lo stesso gesto"
Ricordiamo che il costo per questi esami è di ? 58,10 "un costo, credo, che è alla portata, di tutti i politici."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento