menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esposto del Consigliere Rauso contro sosta selvaggia in via Melorio

Santa Maria Capua Vetere - "Voglio sottoporre a questa assemblea la questione del parcheggio selvaggio lungo su entrambi i lati della Via Melorio e, in particolare, ciò che si verifica in prossimità dell'ospedale.Soprattutto nelle ore di punta la...

"Voglio sottoporre a questa assemblea la questione del parcheggio selvaggio lungo su entrambi i lati della Via Melorio e, in particolare, ciò che si verifica in prossimità dell'ospedale.
Soprattutto nelle ore di punta la sosta indiscriminata di autovetture, senza che vi sia un controllo della Polizia Municipale, causa notevoli difficoltà di transito in totale dispregio del divieto di sosta esistente nella strada. Senza entrare in strumentali e facili attacchi sullo scarso impegno politico per consentire la permanenza del presidio ospedaliero nella città di S. Maria, si chiede che sia garantito almeno un facile ed agevole accesso al Pronto Soccorso.

Non è concepibile che in una strada già di per sé stretta, l'Amministrazione lasci parcheggiare abusivamente in divieto nelle vicinanze di un Pronto Soccorso,inibendo anche alle ambulanze ed alle auto che prestano soccorso il rapido accesso al vitale servizio.
Si segnala che, peraltro, l'attività dei vigili è del tutto inesistente e si estrinseca con interventi sporadici e del tutto inefficaci in molte aree della città che lamentano lo stesso fenomeno di inciviltà. L'anarchia è totale, qualche decennio fa era inimmaginabile sostare di fronte all'ospedale poiché tutti sapevano che la multa era assicurata e la rimozione quasi certa. Dal momento in cui non vi è più vigilanza del territorio, la sosta selvaggia in aree dove essa è vietata è diventata abitudine quotidiana. Si chiede, pertanto, di voler garantire un servizio quotidiano di vigilanza della Via Melorio in considerazione della presenza della struttura sanitaria e la necessità di garantire un facile accesso al Pronto Soccorso, e si ribadisce la necessità che sia comanandato un vigile fisso nella prossimità dell'Ospedale fino a quando non verranno ristabilite le regole".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento