menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091114064433_petteruti

20091114064433_petteruti

Via libera giunta Petteruti al Piano Triennale delle Opere pubbliche

Caserta - La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Nicodemo Petteruti, ha approvato nel corso della riunione svoltasi in mattinata il Piano Triennale delle Opere pubbliche 2010-2012 e l'elenco annuale del 2010. La delibera, illustrata...

La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Nicodemo Petteruti, ha approvato nel corso della riunione svoltasi in mattinata il Piano Triennale delle Opere pubbliche 2010-2012 e l'elenco annuale del 2010. La delibera, illustrata dall'assessore ai Lavori Pubblici Ubaldo Greco, "punta in primo luogo - ha osservato Greco - a migliorare la vivibilità quotidiana dei cittadini privilegiando gli interventi sulla rete stradale, sulla riqualificazione di piazze e aree pubbliche in particolare nelle frazioni e nei quartieri periferici, sulla manutenzione e messa in sicurezza degli edifici scolastici, sul potenziamento della pubblica illuminazione e sulla telesorveglianza".

Analizzando più nei dettagli l'elenco annuale relativo al 2010, gli interventi di maggiore spessore riguardano: la riqualificazione di alcuni immobili comunali (4° lotto funzionale della caserma Sacchi, sede della Protezione civile a Tuoro, 3° lotto funzionale dell'ex Cenobio Sant'Agostino) per un totale di 775mila euro; Piani di recupero urbano (Rione Vanvitelli, Chiesa dell'Assunta a Mezzano, rete idrica Tuoro-Garzano, riqualificazione parco Primavera) per un impegno di spesa di oltre 10 milioni di euro; rifacimento e sistemazione di strade comunali (arteria di collegamento Tuoro-Garzano, via Pasolini-viale Lincoln, variante piazza della Seta, completamento corso Trieste e riqualificazione di via Mazzini, variante Mezzano-Puccianiello) per un totale di 5 milioni; Edilizia scolastica (riqualificazione scuola materna del rione Tescione, realizzazione di attrezzature sportive alla materna Don Milani) per un milione e mezzo di euro; interventi sul verde pubblico (1.900.000 euro), impianti di illuminazione e di videosorveglianza (1.300.000 euro); interventi di manutenzione su immobili comunali (marciapiedi e arredo urbano in via Acquaviva, adeguamento Casa comunale, palestre scolastiche di pertinenza comunale, scuola elementare San Benedetto, manutenzione straordinaria dei cimiteri, recupero funzionale Scuola media Giannone (per un importo complessivo di 18 milioni di euro).
"Il tutto - ha concluso l'assessore Greco - tenendo conto delle disponibilità finanziarie dell'Ente e dunque della necessità di contrarre opportuni mutui con la Cassa Depositi e Prestiti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Covid fa un'altra vittima: muore dopo il ricovero

  • Cronaca

    Positivo un collaboratore scolastico, chiusa l’Elementare

  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento