menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091112071349_palestra

20091112071349_palestra

Domenica 15 apertura spazio polivalente di vico San Francesco

Caiazzo - Finalmente sarà riaperta una struttura che l'Amministrazione comunale ha voluto con tutte le sue forze per dotare la città di un nuovo spazio utile ad enti locali ed associazioni per praticare attività agonistiche e ricreative...

Finalmente sarà riaperta una struttura che l'Amministrazione comunale ha voluto con tutte le sue forze per dotare la città di un nuovo spazio utile ad enti locali ed associazioni per praticare attività agonistiche e ricreative specialmente per i giovani. E saranno proprio i ragazzi, molti giovanissimi, i protagonisti della cerimonia di "consegna" dello spazio polivalente di vico San Francesco di Caiazzo (adiacente la casa comunale) prevista per domenica 15 novembre a partire dalle 10.30. Il programma della mattinata di festa si aprirà con la benedizione di monsignor Antonio Chichierchia; sono previsti poi i saluti del sindaco Stefano Giaquinto e di autorità e amministratori locali. A seguire l'intervento del presidente provinciale del Coni Michele De Simone ma, ciliegina sulla torta, saranno le ragazze del gruppo femminile di pallavolo dello Csi di Caiazzo a chiudere l'evento. Le sportive palleggeranno su un campo nuovo di zecca e daranno prova dell'efficienza e dell'utilità della struttura. E non solo. Nel corso della cerimonia sarà distribuito anche il volume a cura di Antonio Sgueglia "Gli impianti sportivi nella città di Caiazzo". Già visibilmente soddisfatto il primo cittadino Giaquinto che tiene a ribadire: "Questa struttura tornerà ad essere un punto di riferimento per i ragazzi e sarà un luogo di aggregazione e di accoglienza per manifestazioni ricreative estive. La metteremo infatti a disposizione della Pro Loco". Tutti sanno infatti che l'associazione guidata dal prof Nino Marcuccio ha un gruppo teatro e proprio in funzione di questa realtà, in primavera sarà montato in pianta stabile un palcoscenico da poter calcare all'occorrenza. E in più l'amministrazione comunale comunicherà alla Provincia e al dirigente scolastico dell'Isiss "Covelli" di Caiazzo che la struttura è a disposizione e potrebbe essere sfruttata, perché no,. anche perché vicina all'istituto scolastico, per attività motorie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento