menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Casa, 'Caiazzo (Pd): 'Basta giochini, si torni in aula'

Napoli - "Il centrodestra sostiene che la legge regionale sul Piano-casa è importante e deve essere approvata nell'interesse dei cittadini e dell'economia regionale e di condividere sia il testo proposto dalla Giunta Regionale sia quello approvato...

"Il centrodestra sostiene che la legge regionale sul Piano-casa è importante e deve essere approvata nell'interesse dei cittadini e dell'economia regionale e di condividere sia il testo proposto dalla Giunta Regionale sia quello approvato dalla competente commissione consiliare; alla luce di queste affermazioni, sorge spontanea una domanda: perché diversi Consiglieri del centrodestra hanno presentato decine di emendamenti al testo in discussione in Aula?".

E' quanto afferma il consigliere regionale del Partito Democratico Michele Caiazzo.
"La stessa opposizione - prosegue Caiazzo - ha, da ultimo, annunciato che farà mancare nuovamente il numero legale in Consiglio regionale e ciò fa sorgere una ulteriore domanda: se si condivide un testo normativo, come è possibile far mancare, poi, il numero legale, non contribuendo, in modo responsabile e costruttivo, alla sua approvazione e impedendone, addirittura, l'approvazione?". Per l'esponente del Pd "è finito il tempo dei 'giochini' ed è ora che tutti i Gruppi politici rappresentati nell'Assemblea regionale e tutti i Consiglieri regionali si assumano ciascuno le proprie responsabilità, innanzitutto con la presenza in Aula, e si proceda senza indugio all'approvazione di una legge utile ed attesa dalle nostre comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento