menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stellato: 'Questo Pd ha ritrovato lo smalto'

Caserta - Si è conclusa l'assemblea nazionale del Partito Democratico per sancire la nuova Segreteria. Alla Fiera di Roma tutto il gotha del centro sinistra ha plaudito le elezioni degli organismi dirigenti: a Rosy Bindi la Presidenza del Partito...

Si è conclusa l'assemblea nazionale del Partito Democratico per sancire la nuova Segreteria. Alla Fiera di Roma tutto il gotha del centro sinistra ha plaudito le elezioni degli organismi dirigenti: a Rosy Bindi la Presidenza del Partito, Marina Sereni e Ivan Scalfarotto sono stati eletti vicepresidenti e Enrico Letta è il nuovo vice-segretario del PD.
Nella capitale, tra gli altri, anche il consigliere regionale Giuseppe Stellato, delegato nazionale che non ha potuto non esprimere la propria soddisfazione: "Il congresso è stato sostanzialmente gestito in maniera unitaria - conferma Stellato - così com'era nell'aria, ogni intervento ha sottolineato la necessità della condivisione e dell'unitarietà. Siamo oltremodo contenti per l'affermazione dell' area Letta che, come si è visto, è stata ampiamente premiata. Questo, mi pare chiaro, significa che il lavoro compiuto sul territorio è stato significativo e ci ripaga dei sacrifici di questi ultimi tempi.

Siamo soddisfatti anche per l'intervento di Enzo Amendola che ha parlato nel segno dell'unità, del rinnovamento e dello sviluppo. La mia impressione è che questo nuovo Pd abbia ritrovato lo smalto perso e guadagnato motivazione, ritmo e progettualità. Torno da Roma con l'idea che il Partito Democratico può finalmente costruire qualcosa di differente, che possa davvero essere l' alternativa che cita il nostro motto. Questa fiducia si ripercuote ovviamente sui territori e nella nostra regione che tanto si è battuta e che vuole sentire nel Pd un sostegno non solo in prospettiva ma in itinere.
Anche per quanto riguarda la provincia di Caserta, la nostra partecipazione all'assemblea oggi è stata assolutamente positiva e rigenerante e torniamo a casa decisi a sostenere con impegno e forza coloro che sono alla guida del partito, convinti che un partito possa anche essere garante di nuova dignità. Si sente fra noi tutti un'esigenza di verità, è ora di finirla con le illusioni finanziarie, il paese ha l'assoluta necessità di sentirsi dire come stanno le cose, di sentire parlare di politica reale. Che ci sia un malessere diffuso è un dato di fatto ma il partito democratico è pronto a lavorare per costruire un welfare articolato e ricettivo alle esigenze della nazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento