menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proposta variante generale al PRGC

San Nicola la Strada - La Regione Campania, con la legge regionale n. 16 del 22.12.2004, dettava le nuove norme sul governo del territorio introducendo nuove e più snelle procedure per l'approvazione degli strumenti urbanistici (PUC, PUA, etc.)...

La Regione Campania, con la legge regionale n. 16 del 22.12.2004, dettava le nuove norme sul governo del territorio introducendo nuove e più snelle procedure per l'approvazione degli strumenti urbanistici (PUC, PUA, etc.).
Il sindaco Angelo Pascariello, ancora una volta, afferma la volontà dell'Amministrazione Comunale per dare legittimo soddisfo alle esigenze dei cittadini interessati, velocizzare le procedure, al fine di concludere quanto prima l'iter per l'approvazione della "variante generale al PRGC propedeutica ai Piani Particolareggiati per la zona omogenea B1".
Il sindaco Angelo Pascariello informa che, a seguito di numerosi e proficui incontri con i rappresentanti dei componenti organi e/o amministrazioni superiori, è stata evidenziata l'opportunità, alla luce delle nuove normative in materia, di un adeguamento della procedura amministrativa per l'approvazione della "variante generale al PRGC propedeutica ai Piani Particolareggiati per la zona omogenea B1", in coerenza con la legge regionale n. 16 del 22.12.2004.
Il suddetto adeguamento della procedura amministrativa, fa presente il sindaco Angelo Pascariello, permette di raggiungere tale finalità in tempi certamente più brevi.
La nuova procedura amministrativa, tra l'altro, non modifica gli indirizzi programmatici e le proposte progettuali della variante in itinere e, configurandosi prosieguo dell'incarico già conferito ai tecnici progettisti, non modifica il rapporto contrattuale e professionale con l'Amministrazione, di cui alla delibera di giunta comunale n. 480 del 22.11.1997 e successive modifiche.

L'Amministrazione Comunale, in ottemperanza alla vigente normativa, ha trasmesso agli interessati copia del "Rapporto Preliminare della Valutazione Ambientale Strategica (VAS) della proposta di variante al PRG del Comune di San Nicola la Strada", indicendo, successivamente, presso la Casa Comunale, preventiva audizione e consultazione delle organizzazioni sociali, culturali, economico - professionali, sindacali ed ambientaliste di livello provinciale, cui ha fatto seguito la consegna, da parte dei tecnici incaricati, degli elaborati relativi alla "Variante PRG ai sensi della legge regionale".
La giunta comunale, quindi, ha dato atto della suddetta predisposizione della proposta di "variante PRG, propedeutica ai Piani Particolareggiati zone omogenee B", dando mandato ai competenti Uffici Comunali a porre in essere, per quanto di propria competenza e secondo le vigenti norme in materia, tutti gli adempimenti necessari, per poter attuare in tempi brevi le procedure di approvazione della variante generale al PRG vigente, come previsto dalla Legge Regionale n. 16 del 22.12.2004.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento