menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porfidia: 'Area interessata dai rifiuti in territorio di Capodrise'

Recale - "In merito ai rifiuti che giacerebbero nel plesso scolastico Sandro Pertini di Recale, tengo a precisare che in realtà l'area interessata dal fatto si trova in zona di Capodrise" lo afferma in una nota l'on. Americo Porfidia sindaco del...

"In merito ai rifiuti che giacerebbero nel plesso scolastico Sandro Pertini di Recale, tengo a precisare che in realtà l'area interessata dal fatto si trova in zona di Capodrise" lo afferma in una nota l'on. Americo Porfidia sindaco del comune di Recale, che aggiunge "In giornata ho appreso per mezzo stampa che durante un incontro svoltosi nella mattinata di oggi tra alcune autorità territoriali, il capo della polizia Manganelli e le rappresentanze delle scolaresche della provincia di Caserta, una bambina facente parte del plesso scolastico Pertini di Recale avrebbe denunciato la presenza di rifiuti nei pressi della scuola stessa. Probabilmente - continua il sindaco - la bambina è stata fraintesa o, vista l'età non si è espressa al meglio, in ogni caso l'area interessata dai rifiuti è posta in un terreno prospiciente la scuola e precisamente in zona facente parte del comune di Capodrise. In merito alla suddetta area ho più volte sollecitato l'interesse delle istituzioni di Capodrise mettendo a conoscenza della situazione anche altri organi istituzionali. In ogni caso ho già attivato i responsabili del comune di Recale affinché facciano chiarezza sulla vicenda. Le tematiche ambientali - conclude l'on. Porfidia - e il decoro dei nostri spazi sono sempre al centro dell'azione dell'amministrazione recalese che mi onoro di guidare nell'interesse di tutti i cittadini."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento