menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primarie Pd, Sindaco D'Alessio fa giungere proprio sostegno a Domenico Mancino

Pompei - Rush finale per le primarie del Partito Democratico. Mancano poche ore all'apertura dei seggi e i candidati alla segreteria nazionale e regionale fremono. Dalle urne non sono usciranno solo i nomi dei segretari da designare alla guida del...

Rush finale per le primarie del Partito Democratico. Mancano poche ore all'apertura dei seggi e i candidati alla segreteria nazionale e regionale fremono.
Dalle urne non sono usciranno solo i nomi dei segretari da designare alla guida del partito regionale e nazionale, ma anche i nomi che andranno a comporre le assemblee regionali e nazionali.
Ed in questo frangente che s'inserisce la candidatura di Domenico Mancino, coordinatore della locale sezione del partito Democratico, al quale il sindaco di Pompei, Claudio D'Alessio, i consiglieri comunali Palomba, Marra, Cirillo, Cipriano, Serrapica, Visciano e gli assessori Alfano, Sabbatino, Avino e Calabrese fanno pervenire il proprio sostegno.
Candidato tra le fila della lista "Riformisti con Bersani", a sostegno di Enzo Amendola, Domenico Mancino si prepara a questa nuova avventura "elettorale" con spirito propositivo.
"Sono contento di far parte di questa nuova avventura - afferma Mancino - Così come sono orgoglioso di aver ottenuto anche una buona posizione nella lista "Riformisti con Bersani". Una posizione, la numero due, che mi offre diverse chance per entrare a far parte dell'assemblea regionale". Ed iniziare a lavorare a stretto contatto anche con il futuro segretario regionale, che Mancino, auspica sia Enzo Amendola. "Un giovane le cui doti politiche sono innegabili e che in virtù della sua giovane età sarà capace, se verrà eletto, di portare una ventata di freschezza all'interno del partito. La sua elezione - commenta Mancino - sarebbe un segno tangibile del tanto agognato riciclo generazionale".

Forte il sostegno arrivato a Mancino anche da parte del suo partito. La maggioranza del direttivo cittadino, infatti, sostiene con fiducia la candidatura del proprio segretario schierato in una delle liste a favore di Bersani. "Anche le altre mozioni, quelle di Marino e Franceschini, contengono intenti pregevoli, ma credo che quella di Bersani sia superiore alle altre. O meglio, è quella che maggiormente si avvicina alla mia idea di partito. Le sue linee riformiste - conclude Mancino -l'idea di un Pd popolare, giovane, un partito dei cittadini, civile nei mezzi e negli intenti è quella che più mi si addice".
A lui, dunque, gli auguri di gran parte della squadra di governo del comune di Pompei. I cittadini che vorranno recarsi alle urne potranno farlo domenica mattina a partire della ore 7 alle 20, orario di chiusura dei seggi. Tre le sedi predisposte in città: via Anastasio Rossi, dove voteranno gli elettori delle sezioni 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 18, 19, 20 e 21; via Messigno per gli iscritti alle sezioni 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17 e via Tre Ponti per gli iscritti nelle liste delle sezioni 22, 23 e 24.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento