menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oliviero (Ps): 'Un nuovo Patto per la Salute di Terra di Lavoro'

Caserta - "Occorre prendere atto che l'attuale offerta sanitaria regionale di prestazioni e servizi ha creato una domanda spesso non appropriata, soprattutto nell'intera Provincia di Caserta. Abbiamo livelli elevati di inappropriatezza che...

"Occorre prendere atto che l'attuale offerta sanitaria regionale di prestazioni e servizi ha creato una domanda spesso non appropriata, soprattutto nell'intera Provincia di Caserta.
Abbiamo livelli elevati di inappropriatezza che producono costi insostenibili i quali vanno a ricadere sulle nostre comunità - afferma il capogruppo regionale del Pse verso Sinistra e Libertà, Gennaro OLIVIERO -.
Occorre un ripensamento dei ruoli dei soggetti della filiera sanitaria e assistenziale - prosegue OLIVIERO -. Bisogna lavorare molto sull'integrazione dei servizi sia a contenuto sanitario che assistenziali.
Creare politiche della salute va oltre la sola Sanità e richiede un lavoro di sinergia con i diversi soggetti istituzionali in campo.
È necessario affermare in Provincia di Caserta la centralità dei cittadini e dei loro bisogni di salute. Ogni scelta di programmazione sanitaria e di politica della salute deve partire dall'analisi reale dei bisogni di salute della popolazione residente. Se si parte solo dal lato dell'offerta si induce una domanda distorta.

Questo sapendo che la popolazione e i suoi bisogni sono potenzialmente infiniti mentre le risorse destinabili alla sanità e alla salute sono invece assolutamente definite.Diviene dunque necessario - conclude OLIVIERO - coinvolgere i cittadini sulle scelte di riorganizzazione del SSR e delle sue reti di offerta sin nella fase della loro progettazione.
Prevenire e combattere i differenziali di accesso ai servizi e le disuguaglianze di salute che esistono anche a Caserta e nella nostra Regione i quali rischiano di aumentare nell'attuale contesto di crisi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento