menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stetta sui parcheggi disabili da parte dell'amministrazione Giaquinto

Caiazzo - Controlli più incisivi sull'uso delle aree di parcheggio riservate ai diversamente abili. A disporlo il sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto che ha chiesto al comandante del Corpo della polizia municipale di "impartire le opportune...

Controlli più incisivi sull'uso delle aree di parcheggio riservate ai diversamente abili. A disporlo il sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto che ha chiesto al comandante del Corpo della polizia municipale di "impartire le opportune disposizioni per garantire l'immediata operatività della vigilanza sull'utilizzo del contrassegno speciale di circolazione e sosta per le persone con disabilità". Le segnalazioni sono arrivate al Comune da invalidi che puntualmente troverebbero occupata l'area riservata alla sosta appunto dei portatori di handicap. Finora sono state numerose le multe contro gli automobilisti indisciplinati ma, di fronte a nuove segnalazioni, l'amministrazione comunale di Caiazzo ha chiesto ai vigili urbani a tutte le ore della giornata e di rafforzare i controlli. Non solo un giro di vite per intensificare i controlli da parte della Polizia Municipale sul rispetto 'delle soste riservate' ma una "vera e propria morsa che schiacci coloro che persistono nell'utilizzo improprio del contrassegno e del parcheggio disabili - ha dichiarato il primo cittadino - il parcheggio non è un privilegio è un diritto". L'attività di controllo sarà intensa. Vale la pena, perciò, evitare soste sui parcheggi per disabili e anche sui marciapiedi e sulle strisce pedonali. Altrimenti la multa è sicura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento