menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pdl: 'Rifiuti puzzolenti ma remunerativi!'

Scisciano - "Con delibera del 5 Marzo 2009, la Giunta Municipale ha approvato il Capitolato d'Appalto per l'affidamento del Servizio di gestione integrata dei rifiuti su tutto il territorio Comunale. Per l'esecuzione delle suddette attività, il...

"Con delibera del 5 Marzo 2009, la Giunta Municipale ha approvato il Capitolato d'Appalto per l'affidamento del Servizio di gestione integrata dei rifiuti su tutto il territorio Comunale. Per l'esecuzione delle suddette attività, il Comune si è impegnato a corrispondere alla ditta aggiudicataria un importo mensile di Euro 21.500,00 (con conseguente aumento vertiginoso della TARSU!!!!), al fine di espletare -tra l'altro- i seguenti interventi su tutte le strade di pertinenza:
Spazzamento manuale giornaliero e meccanico ogni 15 giorni Taglio erbe dai cigli, dalle banchine stradali e dai marciapiedi (ove presenti!!) Rimozione e trasporto dei rifiuti depositati da ignoti su aree pubbliche e private Consegna a domicilio delle buste biodegradabili (n. 3 a settimana!!?) Pulizia, disinfettazione e lavaggio delle caditoie stradali Diserbamento chimico e meccanico delle strade, dei cigli, dei marciapiedi e delle aree pubbliche urbane e extraurbane Rimozione e smaltimento degli escrementi di animali e di siringhe giacenti su luoghi pubblici
I soliti affari! Nel capitolato si è previsto, poi, l'utilizzo di: 200 contenitori di plastica (differenziati per tipologia di rifiuti) e 150 cestini gettacarte, ma od oggi non ve n'è traccia alcuna. Stranamente, si regolamenta con superficialità l'aspetto relativo agli introiti per le Casse Comunali derivanti dal conferimento dei rifiuti riciclabili (vetro, plastica, contenitori metallici, carta, cartoni, alluminio, ecc..), differenziati, con tanto impegno, dai cittadini Sciscianesi. Infine, nulla viene detto in merito alla pulizia dell'Alveo, stracolmo di rifiuti di ogni genere.

Allo scadere del pagamento della 2° rata della TARSU (30/09/2009), la Ditta ha avviato alcuni interventi di competenza, in maniera del tutto approssimativa ed appariscente, lasciando abbandonati rifiuti speciali e tossici in diverse zone.
Invitiamo la cittadinanza tutta a visionare, sul nostro sito (www.pdlscisciano.it), il Capitolato Speciale d'Appalto (colpevolmente non sufficientemente pubblicizzato sul sito ufficiale del Comune) e le immagini delle numerose disfunzioni nell'espletamento del Servizio in tutto il Paese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento