menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091002065104_Grilletto

20091002065104_Grilletto

Al Maggiore Grilletto titolo Cavaliere Repubblica

Napoli - giornalista ed ufficiale dell'Esercito, Maggiore Antonio GRILLETTO, è stato insignito ieri mattina presso la Prefettura di Napoli della onorificenza di Cavaliere dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana", prestigioso titolo...

giornalista ed ufficiale dell'Esercito, Maggiore Antonio GRILLETTO, è stato insignito ieri mattina presso la Prefettura di Napoli della onorificenza di Cavaliere dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana", prestigioso titolo conferito dal Capo dello Stato, quale primo fra gli Ordini nazionali, destinato a "ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell'economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari". Con sentito orgoglio e soddisfazione è stata accolta in città la notizia della onorificenza attribuita al Maggiore Grilletto, in servizio presso la Pubblica Informazione del Comando Militare Esercito "Campania". Ufficiale di evidenti e comprovate capacità organizzatrici e professionali, da molti anni al servizio dei giornalisti della Campania che hanno trovato in lui più che l'Ufficiale (comunque sempre attento alle direttive superiori) il collega giornalista. Il quarantaduenne ufficiale nato a Piazzolla di Nola (NA) il 13.06.1967, laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli e con alcuni master di secondo livello, è autore di numerose pubblicazioni: La distribuzione centralizzata dei Gas Medicali negli Ospedali Militari nell'ottica della trasformazione a Policlinici; Il riflesso dell'obiezione di coscienza nel servizio militare con commento al disposto normativo; La tutela ambientale nelle infrastrutture militari; Analisi delle cause di degrado del calcestruzzo nelle strutture militari con conseguenti modalità di ripristino; I rimedi contro l'opera corrosiva della salsedine e la difesa delle spiagge nelle infrastrutture militari ubicate in ambienti marini; L'adempimento del dovere ed i profili di legittimità dell'ordine impartito; La Carta dei Servizi Pubblici; Saviano i suoi Caduti ed il Sacrario Militare. Grilletto, molto noto in Campania, è stato ufficiale Addetto alla Sezione Lavori del Comando Genio della RMME in Napoli; Comandante del Plotone Infrastrutturale del 5° Battaglione Genio Pionieri "BOLSENA" in Foggia; Ufficiale Addetto alla Sezione Servitù e Demanio dell'Ufficio Infrastrutture dello Stato Maggiore del Comando RMME in Napoli; Direttore e Gestore della Base Logistica e Area Addestrativa in Capo Miseno (Bacoli); Comandante del Distaccamento del Reparto Comando della RMME in Bacoli; Ufficiale Addetto alla Sezione Personale Militare dell'Ufficio Personale dello Stato Maggiore del Comando RMME in Napoli; Aiutante di Campo del Generale Vice Comandante del Comando Regione Militare Sud in Napoli; Comandante della 2^Compagnia del 231° reggimento "AVELLINO" in Avellino; Direttore in sede vacante dell'Agenzia Pubblica Informazione e Promozione dei Reclutamenti del C.do R.F.C. R "CAMPANIA" in Napoli; Capo Sezione Pubblica Informazione in seno all'Agenzia Pubblica Informazione e Promozione dei Reclutamenti del C.do R.F.C. R "CAMPANIA" in Napoli. Al Maggiore Antonio GRILLETTO gli auguri di buon lavoro da parte della redazione tutta. Alle sue innate doti etiche - morali e professionali, unisce una grande umanità ed una simpatia fuori del comune. Nel corso del 2005, al Giovane Ufficiale sono stati assegnati due prestigiosi premi: il "Giglio d'Oro" ed il premio "Leucosia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento