menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta firme per il testamento biologico

Santa Maria Capua Vetere - La raccolta firme per il testamento biologico svoltasi a s. maria capuavetere il 26-27 settembre ha riscosso un ottimo risultato, ben 103firme raccolte.L'evento è stato organizzato dal gruppo promotore della cellula...

La raccolta firme per il testamento biologico svoltasi a s. maria capuavetere il 26-27 settembre ha riscosso un ottimo risultato, ben 103firme raccolte.L'evento è stato organizzato dal gruppo promotore della cellula Luca-Coscioni di caserta (MARCO PAPALE E DOMENICO LETIZIA), dalla cellulaLuca-Coscioni di napoli , con la partecipazione del presidente MANUELASAGLIOCCO e del tesoriere DOMENICO SPENA e dal gruppo "Radicali Terradi Lavoro" di cui fanno parte: FRANCESCO GIAQUINTO, ALFREDO FERRAIOLO,EMILIO ZONA, Gianroberto Zampella LUCA BOVE e ELIO DE ROSA.Gli organizzatori si sono dichiarati molto soddisfatti per l'esitodell' iniziativa, non solo per le ben 103 firme raccolte ma anche peril fatto che molti sammaritani, tra cui molti giovani e in alcuni casigiovanissimi, si sono dimostrati interessati alle prossime iniziativedei "Radicali Terra di Lavoro" e della cellula Coscioni.A breve è previsto un'altra raccolta firme, sempre sul testamentobiologico in uno dei principali comuni del casertano con la presenza diuno dei rappresentanti nazionali di "Radicali Italiani" e per ilprossimo mese di ottobre si terrà un congresso che sancirà la nascitadella cellula Luca-Coscioni di Caserta.Inoltre nei primi mesi del 2010 è prevista la nascita di unaassociazione radicale che si occuperà di diffondere e promuovere, con imetodi della NonViolenza, Legalità e trasparenza nella politica e nellasocietà casertana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento