menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Casa, Verdi: 'Contrastare la speculazione'

Napoli - Il Piano casa della regione Campania deve essere una manovra utile a contrastare la speculazione, a promuovere l'ecocompatibilita', la riqualificazione ed il recupero per il comparto edilizio". E' quanto dichiarato dal consigliere...

Il Piano casa della regione Campania deve essere una manovra utile a contrastare la speculazione, a promuovere l'ecocompatibilita', la riqualificazione ed il recupero per il comparto edilizio". E' quanto dichiarato dal consigliere regionale Michele Ragosta, presidente della commissione regionale ambiente e membro del Coordinamento Nazionale di Sinistra e Libertà, intervenendo sul Piano Casa che sarà discusso nella prossima seduta del Consiglio Regionale fissata per il 30 settembre prossimo. "Sinistra e Libertà sta lavorando nella consapevolezza che sia questo il momento del ripensamento dei modelli "canonici" di intervento attuati nei decenni scorsi in questa regione, e nel sud in generale - ha fatto notare il consigliere Ragosta - modelli che hanno portato a una dilagante speculazione edilizia e che ci ha restituito un patrimonio edilizio, nella maggioranza dei casi, di scarsa qualità e che ha deturpato paesaggi unici". Sinistra e Libertà crede in un Piano Casa che interrompa tale corso e che contenga concetti chiave prioritari nuovi come la riqualificazione e il recupero dei centri storici e del patrimonio edilizio preesistente prima della realizzazione di nuovi volumi abitativi; che vi sia massima attenzione nella salvaguardia e nella tutela del territorio evitando l'aggressione speculativa sui terreni agricoli; che vi sia la centralità di una profonda riconversione eco-compatibile dell'edilizia.
"Continueremo - conclude Michele Ragosta - esclusivamente in tale logica a contribuire all'adozione del Piano Casa regionale affinché diventi uno strumento di opportunità vera per tutti; perché apra a possibilità per il piccolo intervento di natura individuale e per interventi in larga scala ma, soprattutto, affinché si avviino processi strutturali, anche economici, di conversione eco-compatibile nel campo dell'edilizia e del recupero dell'ambiente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento