menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gagliano: 'giunta comunale: il PdCI non in giunta'

Caserta - «Un Dirigente del Partito dei Comunisti Italiani è stato nominato assessore senza alcuna indicazione da parte dei Comunisti italiani» E' quanto afferma in una nota Vincenzo Gagliano, segretario regionale del PDCI, fortemente critico...

«Un Dirigente del Partito dei Comunisti Italiani è stato nominato assessore senza alcuna indicazione da parte dei Comunisti italiani» E' quanto afferma in una nota Vincenzo Gagliano, segretario regionale del PDCI, fortemente critico sulle scelte del sindaco Petteruti. «La nostra posizione politica - ha proseguito Gagliano - è ferma e netta. Da diversi anni, in Campania, contestiamo il bassolinismo e le sue derivazioni. Siamo fortemente critici sulle esperienze di governo del centrosinistra campano e l'opzione di entrare a far parte del governo comunale di Caserta non è mai nemmeno stata discussa dagli organismi dirigenti. Non ci sono le condizioni politiche per governare assieme.»
Per Gagliano «Pascarella entra a far parte dell'esecutivo a titolo personale, rompendo così nei fatti ogni rapporto politico che lo legava alla nostra comunità. E' una scelta che non comprendiamo e che ci crea rammarico.» Allo stesso tempo, sostiene Gagliano «il sindaco Petteruti commette un grave errore se pensa di risolvere con trattative individuali i problemi che una forza politica come la nostra pone. A fronte di una crisi che penalizza i lavoratori e i cittadini della nostra regione, questo ceto politico appare impegnato esclusivamente in sparizioni di potere. Noi non siamo disponibili a fare sconti a nessuno, a Caserta, come nell'intera regione»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento