menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prc: 'Governo centro destra attacca lavoro e sapere'

Caserta - "La vicenda dei precari della scuola evidenzia le intenzioni del governo di centro destra nei confronti della istruzione pubblica: un massacro sociale, con centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori precipitati nella...

"La vicenda dei precari della scuola evidenzia le intenzioni del governo di centro destra nei confronti della istruzione pubblica: un massacro sociale, con centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori precipitati nella disoccupazione e nella disperazione, un intero sistema educativo messo in ginocchio e privato di capacità e intelligenze.

La situazione nella nostra provincia è una delle più gravi in Campania, e la Campania è una delle regioni dove più pesanti sono i tagli. Siamo con le lavoratrici e i lavoratori della scuola che in queste ore si stanno organizzando per resistere a questo attacco al lavoro e al sapere e invitiamo studenti, genitori, istituzioni locali, forze politiche e sociali a mobilitarsi in una battaglia comune in difesa della scuola pubblica.
Il dibattito di sabato 5 sulle lotte sociali alla festa di Liberazione a Piedimonte (ore 18, Piazza Carmine) sarà una occasione per discutere anche di questo e soprattutto un momento in cui potremo definire come sostenere e rendere efficace la lotta dei precari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento