menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palladino-Venanzoni: 'Recuperare rapporto con la citt'

Napoli - Nella vivace rassegna stampa agostana abbiamo avuto modo di conoscere, a parere dei diversi opinionisti politici, la nostra posizione politica in riferimento al tema delle prossime consultazioni elettorali a carattere regionale e...

Nella vivace rassegna stampa agostana abbiamo avuto modo di conoscere, a parere dei diversi opinionisti politici, la nostra posizione politica in riferimento al tema delle prossime consultazioni elettorali a carattere regionale e cittadino. A parlare così sono i consiglieri comunali di Napoli del Pd, Giovanni Palladino e Diego Venanzoni.
Certamente è positivo interrogarsi sulle strategie da perseguire, nel centrosinistra campano, per riaffermare la supremazia evidenziata nel condurre la Regione ed il Comune di Napoli dal 1993 ad oggi , ma la questione non deve essere semplificata sull'opportunità di votare per le regionali e comunali nel 2010 o lasciare che le assemblee seguano le scadenze naturali - evidenzano - »
A nostro parere, l 'azione politica deve essere finalizzata a recuperare il rapporto con la Città stabilendo alcune imprescindibili questioni da porre in essere sino al completamento della consiliatura, per continuare la positiva azione di rilancio amministrativa e politica .
Qualche altro sforzo deve essere fatto in tema di pulizia delle strade cittadine, cercando di dare decoro e sicurezza ai tanti percorsi turistici frequentati da coloro che sono presenti in città. Un impegno ulteriore nello spazzamento e nella disinfestazione, coniugata ad una attenzione particolare al verde cittadino , che muore soffocato dalla calura e dalla insufficiente manutenzione, contribuirebbe a migliorare le condizioni di vivibilità dei cittadini e dei tanti turisti .
Un attenzione particolare dovrebbe essere indirizzata a rendere fruibili alla balneazione larghi tratti della costa napoletana, agendo sulla creazione di estese aree pubbliche dotate di servizie e confort, da destinare ai tanti napoletani, che per ragioni economiche non possono permettersi prolungati periodi di ferie.
Deve essere tenuta alta l'attenzione sullo sviluppo e sull'incremento di azioni efficaci finalizzate ad elevare gli standard di vivibiità delle periferie cittadine, che da troppo tempo subiscono un " impasse" per decisioni mai prese.
Iniscindibile deve essere l'azione mirata ad assicurare ai cittadini la mobilità cittadina, intervendo efficacemente sulla manutenzione stradale e vigilando sul completamento dei lavori , in tempi rapidi, nei tanti cantieri che sono aperti in città.

E per fare ciò, c'è l'obbligo che nella compagine di centrosinistra, vengano valorizzate e privilegiate le azione della componente centrista, moderata e cattolica che sensibile alle istanze delle famiglie e dei deboli, deve essere messa in condizioni tali da poter svolgere la propria azione politica a sostegno dei bisogni e delle esigenze degli " ultimi" e di coloro che non hanno voce per farsi sentite.
Su questi binari e su queste convinzioni esprimeremo la nostra futura azione politica, in accordo e in simbiosi con chiunque altro sostenga ed operi per concludere in maniera positiva ed eticamente trasparente il mandato affidato dagli elettori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento