menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090828051334_stefanofarro

20090828051334_stefanofarro

Giovani Udc: 'Lo sport ritorna in citt'

Marcianise - I Giovani Udc sono soddisfatti per l'attività della neo amministrazione cittadina che sin dai primi giorni si muove con impegno alla soluzione di vecchi problemi dell'attività sportiva locale e alla promozione di eventi agonistici che...

I Giovani Udc sono soddisfatti per l'attività della neo amministrazione cittadina che sin dai primi giorni si muove con impegno alla soluzione di vecchi problemi dell'attività sportiva locale e alla promozione di eventi agonistici che faranno da vetrina alla nostra città.
A parlare per tutto il movimento sono il segretario cittadino dei Giovani Udc Angelo Golino ed il suo vice Stefano Farro: appena insediati il sindaco Tartaglione col decisivo aiuto dell'assessore al ramo Gerardo Trombetta si sono prodigati perché lo stadio Progreditur fosse finalmente dichiarato agibile per le partite casalinghe del Real Marcianise. Impegnati nell'individuazione della misura più adatta ed economicamente vantaggiosa sindaco e assessore son riusciti ad ottenere l'agognato obiettivo che permetterà alla cittadinanza di seguire la propria squadra tra le 'mura amiche' senza essere costretta a migrare nel capoluogo come nelle scorse stagioni. Più volte nel tempo - sottolinea Golino- abbiamo chiesto un intervento risolutore di tal genere e ci siamo battuti perché nel programma elettorale del sindaco ci fosse l'impegno ad evitare che le realtà sportive cittadine fossero costrette a ricevere ospitalità in altre città; prima ancora che giovani impegnati in politica - continua Stefano Farro - siamo ragazzi che seguono lo sport in generale e siamo orgogliosi dei successi sportivi sempre più numerosi legati al nome di Marcianise, per questo ancor più desideravamo questo traguardo. Mantenuta in questo modo anche la promessa fatta in pubblico dall'on Zinzi che si era impegnato col pres. Bizzarro di fare in modo di risolvere in via decisiva questo annoso problema.

L'impegno per lo sport dell'amministrazione si sta concretizzando anche con l'organizzazione dei campionati nazionali dilettanti di ciclismo su pista che nei primi giorni di settembre terranno vivo il velodromo, per anni struttura abbandonata a se stessa e che per l'occasione sarà meta di cittadini, appassionati e non. La manifestazione curata nei particolari anche dal consigliere Raffaele Salzillo in qualità di presidente dell'associazione S.C. Velodromo e di consigliere regionale della federazione ciclisti verrà ampiamente descritta al velodromo in apposito incontro pubblico cui con solerzia l'assessore allo sport Trombetta ha invitato tutte le associazioni cittadine .
Tutto questo la dice lunga su quello che sarà l'impegno nell'arco dell'intero mandato del sindaco Tartaglione, dell'assessore Trombetta e dell'intera maggioranza per il rilancio dello sport a Marcianise.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento