menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giaquinto chiama a raccolta gruppo Uniti per Caiazzo

Caiazzo - Non ha assolutamente intenzione di dimettersi, così come è stato paventato, anzi. Non vede l'ora di consegnare alla città nuove opere e di continuare a lavorare per il bene dei cittadini e del Comune che con orgoglio rappresenta ogni...

Non ha assolutamente intenzione di dimettersi, così come è stato paventato, anzi. Non vede l'ora di consegnare alla città nuove opere e di continuare a lavorare per il bene dei cittadini e del Comune che con orgoglio rappresenta ogni giorno. Giusto il break ferragostano e il primo cittadino Stefano Giaquinto chiamerà a raccolta il suo gruppo "Uniti per Caiazzo". All'insegna della compattezza e del legame, valori che hanno convinto la stragrande maggioranza degli elettori che per ben due volte hanno votato l'amministrazione in carica, la maggioranza ai primi di settembre si stringerà in Municipio attorno ad un tavolo per riflettere sullo stato di attuazione del programma amministrativo presentato alla città. Uno scambio di opinioni e di vedute su quanto realizzato finora, sulla grande attenzione che si è stretta intorno alla città di Caiazzo grazie ad alcuni eventi estivi (vedi la Fiera della Maddalena e il Festival Jovinelli a conferma del ruolo che ormai la cittadina svolge nel contesto della Valle Telesina e non solo) e su progetti che dovranno essere realizzati in futuro. "I prossimi mesi - ha spiegato il sindaco Giaquinto - vedranno un grande impegno dell'Amministrazione nell'affrontare e portare avanti la risoluzione di problemi che stanno a cuore a tutta la città. Il piano regolare, il Pip, il Piano Territoriale Provinciale per esempio: una serie di problemi di grande rilevanza collettiva e generale che hanno bisogno dell'impegno, del sacrificio e della coesione che la maggioranza sino a questo momento ha dimostrato di avere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento