rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Politica Sparanise

Romano (Fi) attacca: 'Novi sbaglia ad intromettersi'

Sparanise - “Non è la prima volta che il senatore Emiddio Novi entra a gamba tesa, con scarsa conoscenza, su questioni territoriali creando problemi ed imbarazzi a chi governa ed a chi opera quotidianamente con grande impegno politico ed...

“Non è la prima volta che il senatore Emiddio Novi entra a gamba tesa, con scarsa conoscenza, su questioni territoriali creando problemi ed imbarazzi a chi governa ed a chi opera quotidianamente con grande impegno politico ed istituzionale.Mi riferisco alla questione centrale elettrica per la quale occorre avere buona conoscenza della progettualità e dell’iter che ha condotto alla sua realizzazione.Il progetto viene portato avanti dall’ex amministrazione comunale di centrodestra, avallato dai vertici rappresentativi di Fi e definito dall’allora ministro alle attività produttive Antonio Marzano di FiOggi l’amministrazione comunale di Sparanise guidata dal sindaco Salvatore Piccolo di cui conosco – per frequentazioni del territorio – il grande impegno istituzionale e politico che sta profondendo sulla questione relativa alla centrale elettrica, è riuscita ad ottenere – nell’interesse della comunità – la revisione della convenzione stipulata con la società che gestisce la centrale dall’allora ottima amministrazione comunale del sindaco di Fi, Merola.
Non è dunque in nessun modo condivisibile tale atteggiamento del senatore Novi anche perché, nel rivolgersi all’operato di una amministrazione comunale vicina a Fi, ben avrebbe potuto preliminarmente chiedere un incontro per conoscere la realtà e la fondatezza della questione“.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romano (Fi) attacca: 'Novi sbaglia ad intromettersi'

CasertaNews è in caricamento