rotate-mobile
Politica

Ripulito dalle scritte il monumento ai caduti

Caserta - Si è concluso l’intervento di pulizia e rimozione delle scritte che imbrattavano il Monumento ai Caduti di Caserta. L’operazione ha riguardato anche tutto il porticato sovrastante il parcheggio di piazza 4 Novembre. “L’obiettivo era...

Si è concluso l’intervento di pulizia e rimozione delle scritte che imbrattavano il Monumento ai Caduti di Caserta. L’operazione ha riguardato anche tutto il porticato sovrastante il parcheggio di piazza 4 Novembre. “L’obiettivo era rendere presentabile il monumento per la cerimonia del 25 Aprile – ha spiegato l’assessore alla Qualità della Vita Antonio Ciontoli - ma mi auguro di non vedere più quel sito imbrattato da scritte e murales”. Per il giorno della Liberazione, il Monumento ai Caduti resterà illuminato in via sperimentale. Dalla prossima settimana, poi, l’illuminazione sarà permanente. Nell’area sono state anche installate telecamere per la videosorveglianza, “con l’obiettivo – ha aggiunto Ciontoli - di scongiurare che episodi del genere, che pregiudicano l’immagine ed il decoro della città, non si ripetano. L’Amministrazione comunale intensificherà il controllo e, attraverso la Polizia Municipale, provvederà ad una sempre più rigida applicazione delle sanzioni. Contestualmente – ha concluso l’assessore Ciontoli – stiamo avviando un dialogo con i giovani writer della città, ai quali si sta pensando di destinare delle aree dove potranno eprimersi liberamente, risparmiando monumenti e mura di Caserta. Una città imbrattata è una città brutta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripulito dalle scritte il monumento ai caduti

CasertaNews è in caricamento