rotate-mobile
Politica Maddaloni

Bove (Udc) 'Il centrosinistra teme il confronto'

Maddaloni - Il consigliere comunale dell Udc, Luigi Bove lancia l allarmesulla mancata discussione delle interrogazioni consiliari e attacca soloda parte mia, sono state presentate circa 30 interrogazioni consiliari enon per creare ostruzionismo...

Il consigliere comunale dell Udc, Luigi Bove lancia l allarmesulla mancata discussione delle interrogazioni consiliari e attacca soloda parte mia, sono state presentate circa 30 interrogazioni consiliari enon per creare ostruzionismo ma nascono tutte da esigenze e richiestedella collettività. La verità è che l amministrazione comunale dicentrosinistra è inadempiente e sfugge al confronto con l opposizione,sui problemi della gente. Infatti, il regolamento per la convocazione delconsiglio comunale e poi il Testo unico sugli enti locali, precisamente,il decreto legislativo del 2000, prevede che alle interrogazioni sirisponde entro trenta giorni. Invece il Sindaco Farina, la sua giuntafanno passare mesi: Bove chiarisce se si facessero i consigli comunalialmeno una volta al mese e su argomenti che stanno a cuore alla gente enon per portare argomenti che interessano solo le spartizioni di cariche esedioline, allora il numero delle interrogazioni non sarebbe così alto. Mala responsabilità di questa situazione è dell amministrazione comunale dicentrosinistra. Devo, a questo punto, pensare che il sindaco e i suoiassessori temono il confronto con l opposizione, sulle interrogazioniconsiliari, visto che bisogna discutere di alcune interrogazioni datate,almeno quelle che ho presentato io, al mese di dicembre. Il consiglierecomunale Luigi Bove quindi passa in rassegna alcuni temi delle sueinterrogazioni e afferma ai residenti di via Cancello, se non si parladell assenza di un campo di bocce dove poter far giocare gli anziani; airesidenti di via Cancello se non si parla più dell elettrodotto che purefunziona; ai residenti di via Napoli se non si sa cosa si stia facendo alForo Boario; ai residenti di via Serao se non si riparano i bagni dellafiera; ai residenti di via Sauda e via dellOliveto se non si parla delleindustrie insalubri; ai residenti di via Sant Eustachio se non si parladella strada in questione dove cè la sosta selvaggia; se non si parladella sicurezza stradale di via Carmignano ( Montedecoro); se non si parladei 3 milioni di debito del comune verso l Acsa Ce. Insomma se non siparla di questi e altri temi, che sono stati oggetto delle mieinterrogazioni consiliari, la responsabilità è della giunta Farina. Dellagiunta comunale di centrosinistra. Ora vogliono fare la conferenza deicapigruppo per calendarizzare i consigli comunali? Sono strumentali.Portassero in fretta le interrogazioni in aula.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bove (Udc) 'Il centrosinistra teme il confronto'

CasertaNews è in caricamento